AVVIO POSITIVO PER LO SKY RACING TEAM VR46 AL SACHSENRING

Spread the love

5f95b422 b218 482f 85bc 5dd33a6c94dd

I talenti italiani subito veloci sulla pista tedesca. Fenati è secondo e Bulega terzo. Al lavoro per ricucire il gap Migno, ventesimo. Chemnitz (Germania), 15 luglio 2016 – Anche al Sachsenring, che nel fine settimana ospiterà il GP di Germania, il tricolore è subito protagonista in Moto3. Al termine della prima giornata di libere, ci sono tre italiani al comando della classifica: tra questi due giovani talenti dello Sky Racing Team VR46. Romano Fenati, infatti, ha chiuso al secondo posto nella classifica combinata dei tempi alle spalle di Enea Bastianini. Ad inseguirli, Nicolò Bulega, terzo all’esordio sul tracciato tedesco. Romano, forte di un ottimo passo in vista della gara, è a meno di un decimo dalla pole provvisoria (1.27.496 ndr) e con il suo 1.27.589 è fiducioso di poter lottare con i più forti in qualifica. Pronto a stupire anche Nicolò, che ha fermato il cronometro a 1.27.944. Più indietro, ma motivato a ricucire il divario con i più veloci, Andrea Migno, che non è riuscito ad interpretare al meglio le condizioni odierne della pista. Con il suo 1.28.984, Andrea occupa la ventesima piazza.

 

9d90a4a1 9b77 47ac bed8 4d14decd88ffAbbiamo fatto un buon lavoro: Romano è a meno di un decimo dalla pole provvisoria e come sempre ha lavorato sul passo, in ottica gara. Peccato per la scivolata negli ultimi minuti del turno, ma siamo fiduciosi. Nicolò è partito davvero con il piede giusto: ha visto per la prima volta la pista questa mattina, è terzo e ha molto margine di miglioramento. Andrea non è lontano dai primi e può ricucire il gap in qualifica.

 

 

 

 

1ca67fd8 4d44 4b32 a7ae 55b02b22c183BEST TIME > 1.27.589 La giornata nel complesso è stata molto positiva: ho un ottimo passo e anche sul giro veloce sono riuscito ad esprimermi al meglio. La caduta? E’ stata una piccola scivolata senza conseguenze.

 

 

 

 

 

fff3e4a6 f07b 414d b2a2 5ee6969db61fBEST TIME > 1.28.984 Non sono partito male stamattina: ho girato nel gruppo di testa e il feeling era buono. Al pomeriggio non sono riuscito ad interpretare al meglio le condizioni della pista e ho faticato. Dobbiamo analizzare i dati e pensare a come poter migliorare per domani.

 

 

 

 

 

 

 

ad7b6166 9e9a 47c6 aead 1f8d141fa2a5BEST TIME > 1.27.944 E’ stato un buon esordio su questa pista: sono riuscito subito a tenere il ritmo dei primi e nel secondo turno mi sono avvicinato ulteriormente. Il feeling con la moto è buono e spero di poter lottare con i più veloci anche domani in qualifica.