B Italia e Ascoli Picchio: martedì in piazza con “IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO”

B_Italia.svgLa Lega di Serie B, per il terzo anno consecutivo, si fa promotrice di “Un giorno per la nostra Città”, un progetto che, attraverso l’individuazione di cinque temi di rilevanza sociale, vuole coinvolgere le 22 società cadette, in un giorno comune a tutte, nella realizzazione di un evento ideato dai singoli club che raccolga la partecipazione dell’intera città.

 

 

 

L’aspetto importante in un’iniziativa del genere è che nello stesso giorno, in 22 città diverse, i club muovano migliaia di persone, sensibilizzando la cittadinanza e il territorio, le Istituzioni e se stessi verso un modo diverso di vivere il calcio. Società e calciatori si faranno portavoce di un messaggio di sensibilizzazione con lo scopo di smuovere, anche se per un momento, le coscienze di ognuno.

 

 

Martedì 20 ottobre le società di Serie B organizzeranno un Evento sul tema:

 

“I bambini, le giovani mamme, le giovani donne: il rispetto per il futuro ed i valori da recuperare”.

 

L’Ascoli Picchio per l’occasione ha ideato l’Evento: “IL GRANDE GIOCO DEL PICCHIO”, che si svolgerà in Piazza del Popolo martedì 20 ottobre alle 18:30 con la partecipazione della Società, di tutti i dipendenti e tesserati (allenatore, calciatori  e staff) e delle loro famiglie.

L’invito del club bianconero è rivolto a tutti i tifosi, alla cittadinanza, alle famiglie, alle scolaresche e alle associazioni.