BANDO REGIONALE TIROCINI OVER 30

altL’assessore Marco Luchetti : ” Le procedure sono le stesse utilizzate per il precedente bando Over 45 e rispondono alle norme del FSE.  Il mio personale rammarico per i disagi ai disoccupati e gratitudine ai CIOF per la professionalità che ha permesso di evitare ulteriori problemi”.

Relativamente  al gran numero di partecipanti al bando regionale sui tirocini Over 30 e ai disagi provocati  per le file davanti ai Centri per l’Impiego,  l’assessore regionale al lavoro, Marco Luchetti ha precisato che “ci si è basati sul modello di procedure  utilizzate per il bando dello scorso anno in favore degli Over 45. Procedure che, non solo non hanno provocato alcun disagio, ma hanno dato ottimi risultati.

Le procedure allo sportello sono quindi uguali al precedente bando regionale e corrispondono a quanto stabilito dalle norme del Fondo Sociale Europeo.

I disagi sono da ascrivere quindi all’enorme aspettativa creatasi attorno al bando Over 30 che dà la misura della forte crisi occupazionale e quindi dell’aumentato bisogno di lavoro. Aspetti non certamente secondari che hanno contributo ad alcune spiacevoli situazioni. Esprimo quindi un sentito  rammarico per il disagio vissuto dalle persone che sono state in fila per ore e profonda gratitudine al personale dei CIOF,  la cui professionalità ha consentito che le operazioni si concludessero senza ulteriori problemi.”