Basball: Ascoli Baseball OAKS pronto il progetto del nuovo stadio.

Spread the love
altCon Ascoli Città Europea dello Sport 2014, fortemente voluta dal Sindaco Guido Castelli, l’Ascoli Baseball OAKS, per confermare gli ottimi risultati raggiunti a fine anni ’80, ha fatto richiesta di un finanziamento a fondo perduto per la realizzazione di un impianto regolamentare dove crescere ed allenare le future promesse, impianto presente invece in molte realtà vicine come Potenza Picena, Montegranaro, Macerata e Atri-Pineto. I cinquantenni ricorderanno con certezza le  numerose vittorie ottenute presso l’ormai storico campo dell’ex Gil, sottratto alla società per la realizzazione dell’attuale struttura sanitaria con parcheggio annesso. In tempi successivi si stabilì di realizzare codesto campo presso la zona demaniale del Villaggio del Fanciullo e successivamente nell’ex area Zannoni. Qualche giorno fa ha avuto luogo un incontro, presso lo studio del Sindaco Castelli, insieme all’assessore allo sport Massimiliano Brugni, e al Presidente OAKS Fabio Gricinella, dove è stato presentato un progetto per la realizzazione della struttura su un territorio di 18.000 mq, progetto realizzato dagli architetti dello studio Ark-Team di Ascoli. Il Sindaco, pienamente responsabile soprattutto delle attività sportive, ha proposto invece l’utilizzo di un’area in zona Campolungo di 2 ettari circa. Il Presidente OAKS, Fabio Gricinella si augura, quindi, di poter ottenere dal Sindaco di Ascoli Piceno la concessione decennale dell’area proposta per poter partecipare ad un bando di assegnazione di fondi che prenderà il via il prossimo 15 febbraio. Nel frattempo durante il weekend scorso, presso il Centro Commerciale Città delle Stelle, si è svolta la manifestazione “Baseball che passione…” alla quale hanno partecipato numerosissimi ragazzi, tutti incuriositi da questa interessantissima e completa disciplina. Grazie ad una struttura gonfiabile, allestita dal Baseball Ascoli, tutti hanno potuto misurarsi con il coinvolgente gesto tecnico della battuta, condiviso con entusiasmo anche dall’Assessore Brugni e dal Presidente Provinciale CONI Armando De Vincentis. Tutto questo perchè l’Ascoli Baseball OAKS vuole essere coinvolto, da co-protagonista, nella realtà di Ascoli Città Europea dello Sport 2014.