BASKET C1/ CAPONI (ASCOLI P.): IL JOLLY DANIELE ANIELLO E’ PRIMO ACQUISTO

ImageASCOLI PICENO, 1 SET. – Grande colpo di mercato dell’Ascoli Basket al debutto in C nazionale, che nei giorni scorsi ha chiuso l’acquisto del lungo Andrea Cempini, bomber per antonomasia. “Si tratta di un giocatore molto importante per noi – spiega il coach Maurizio Caponi –. ImageLa sua carriera sta a testimoniare quanto di buono ha fatto, soprattutto nelle categorie superiori. La società ha sostenuto un grande sforzo per riuscire a prenderlo e ora confida molto in lui”. Cempini è un ala forte di 205 cm, classe 1970, nato a Pisa. Ha mosso i suoi primi passi nel mondo della pallacanestro con la maglia del Giornalino Livorno per poi partire giovanissimo alla volta di Bologna, dove ha completato le giovanili con la Virtus Bologna arrivando addirittura all’esordio in A1 nella stagione ’89/’90. Nel 1991 ha cominciato una vera e propria tournee in giro per l’Italia. In serie A ha giocato anche a Brescia, Padova e Castelmaggiore, mentre in B1 è stato protagonista ad Imola, San Giovanni Valdarno, Castelmaggiore, Massa e Cozzile, Rieti e Latina. Poi due stagioni a Castelfiorentino prima della parentesi a Olbia all’inizio della scorsa stagione poi conclusa in C1 a Rieti. Il coach Maurizio Caponi è stato determinante nella trattativa. “Siamo felici di questo innesto – dicono i dirigenti Francesco Florio e Pietro Bassi – un acquisto che s’inquadra nel progetto che abbiamo allestito per rafforzare la società. È un valore aggiunto che ci farà bene e ci permetterà di lottare fino in fondo”. “Il nostro sforzo – hanno sottolineato – è importante e speriamo in questo modo di riuscire ad aggregare altre forze alla squadra”. “Cempini – ha concluso Caponi – è un valore aggiunto di alto livello. In questo modo abbiamo un terminale offensivo in grado di darci più pericolosità vicino a canestro. Ora dovremo essere bravi noi a trovare il giusto equilibrio sia in attacco che in difesa”.