Basket: LA CESTISTICA AP VITTORIOSA A JESI

sl00784_JESI – Vince la Cestistica AP a Iesi nel tempio del Basket di Palatriccoli e inizia a scoprire il suo volto di giovani talenti che debbono solo migliorare l’amalgama in campo. L’inizio non sorride agli ospiti ascolani che sbagliano ben 11 tiri sotto canestro, come nel calcio : un rigore senza portiere.

Bottino ascolano insignificante: un tiro da 2, uno da 3, 3/6 TL. Coach Alessandrini procede ad un’azione di risveglio, indicando le geometrie e alternando energie fresche in campo. La Cestistica si sveglia e nel secondo quarto recupera e allunga: 27 punti contro i 7 dell’avversario. Il secondo tempo il punteggio rimane quantitativamente vicino. Nota da fair play da segnalare quella dell’ascolano-perugino Burini, che a 2 minuti dal termine comunica all’arbitro che la rimessa è degli avversari, essendo stato lui ad aver toccato la palla. Grande sportività e coraggio, visto che la palla all’avversario può riavvicinare a – 4 i locali di Jesi. Ma la Cestistica tiene duro e termina l’incontro a + 7. Il risultato ha visto 3 bombe di Burini e Addazi, 2 di Ciccorelli, 1 del giovanissimo Belardinelli e dell’inglese Layne, particolarmente attivo nel primo tempo. Autentici gladiatori in campo Nanni, Di Silvestro e Mattei, sempre presenti nelle azioni determinanti.Spazio anche all’altro giovane inglese Seaman, che sta crescendo nella cabina di regia, Nel ritorno il presidente Fazzini ha voluto festeggiare i suoi atleti e un gruppo di tifosi al ristorante Jolly Steak, sulla rotonda di P.to d’Ascoli, fino a tarda notte. 

 

JESI 59 – CESTISTICA AP 66 LA CESTISTICA AP VITTORIOSA A JESI

Cestistica AP (66): Burini13, Ciccorelli 8, Mattei 4, Di Silvestro 5, Layne 17, Addazi 10, Belardinelli 3, Nanni 6, Seaman 0. All. Alessandrini.

Virtus Jesi (59): Schiavoni F.2, Novelli 3, Ambrosi 3, Fabracci 6, Sebastianelli 8, Schiavoni 0, , Lucarelli 19,Martellini 0, Nemchenko 0, Ruggeri 6 ,Ciarpaglia 6, Vita 6. All. Cagnazzo.

Arbitri: Rosati, Buresta.