Basket Serie C: Ascoli Basket – Janus Fabriano 81-78

matteiE´ stato necessario giocare un supplementare per stabilire il vincitore tra Ascoli e Fabriano, alla fine l´ha spuntata il team di Aniello ma, come spesso capita, in una gara così a stretto contatto nel punteggio ciascuna delle due squadre avrebbe potuto conquistare i due punti.
La partita è stata bella, equilibrata e vibrante; per di più, principalmente nella prima metà, si sono viste giocate di alto livello che hanno deliziato il pubblico presente.
I giovani padroni di casa, sfruttando sia le proprie qualità indiduali sia giocate di squadra e movimento di palla, sono riusciti per quaranta minuti a tenere testa ad un´ottima squadra come Fabriano (al momento non a caso al comando del girone di serie C).
Nel finale un grande spirito di gruppo ha aiutato i bianconeri a conquistare prima il supplementare e poi questa vittoria di prestigio.
Oltre al solito Pebole e la “novità” under Lashley, decisivo si è rivelato l´impatto di Mattei, maturato tantissimo negli ultimi anni e da considerare ormai un giocatore di rilievo in questa categoria.
I ragazzi dell “cantera” scesi in campo hanno dato ognuno il proprio utilissimo contributo giocando anche parecchi minuti come la coppia classe ´98 Galieni-Cummings e gli under 20 Belardinelli e Tse.
Per Fabriano da sottolineare le prove di Quercia e Franklin, il pivot statunitense ha davvero impressionato e fatto felici i ragazzini presenti sugli spalti del Palabasket con un paio di schiacciate da all-star game.
Prossimo difficile impegno per i ragazzi del Presidente Banson in trasferta Sabato a Pedaso.

ASCOLI BASKET – JANUS FABRIANO 81-78dts
(24-22, 38-37, 55-58, 71-71,81-78)
ASCOLI: Galieni 7, Belardinelli 2, Di Silvestro, Danieli , Mattei(foto) 18, Tse 10, Pacelli , Camerano 2, Cummings 3, McPherson , Lashley 13, Pebole 26. All Aniello Ass Corradetti
FABRIANO: Taylor 14, Carnevali 6, Bugionovo 6, Braccini, Nizi, Carsetti, Paoletti 8, Franklin 19, Patrizi, Usberti 2, Quercia 23. All Bolzonetti Ass Rapanotti