Basket Serie D: Ascoli 72 – S. Severino 62

Spread the love

logoascoli-3Ascoli vince uno scontro importante ai danni di un valido avversario, il San Severino, che si dimostra mai domo, e, sopratutto nel terzo quarto, mette in grande difficoltà i giovani padroni di casa. La gara, a tratti anche piacevole per il pubblico presente, è giocata a viso aperto dalle due formazioni con i locali che producono alcune giocate di buona intensità e tecnica, riuscendo a conquistare i due punti in palio grazie anche ad un quarto periodo da 26 punti. Fatti i dovuti complimenti agli ospiti, segnaliamo l’ottima prestazione di Callum Lawson (classe 1996) che sta completando le giovanili nel progetto Ipa attivato dall’Ascoli Basket. L’ala inglese produce 22 punti e 10 rimbalzi conditi da un 5 su 7 dalla linea dei sogni. Note di merito per un Beadle in netta crescita e per un capitan Afatsawo sempre positivo. Con grande soddisfazione dei sempre presenti dirigenti Banson e Santini tutti e dodici i ragazzi ascolani sono scesi in campo ed hanno contribuito con il loro mattoncino alla vittoria finale. Prossimo impegno per la banda dell’Ascoli Basket sul difficile campo di Macerata contro una delle migliori compagini del girone. Ascoli: Lawson(nella foto) 22, Ferranti 5, Galieni 8, McPherson2, Magheri, Ciccanti 1, Cummings 4, Danieli 6, Luzi 6, Afatsawo 12, Bleardinelli, Beadle 7. All:Aniello Ass:Banic-Mattei S.Severino:Vignati 5, Buresta 3, Severini 2, Sallini 2, Reggio 11, Valeri ,Uncini 4, Francesconi 13, Sabettini 11,