Basket Serie D: Ascoli ottiene i primi due punti

altNella terza gara di campionato Ascoli muove la classifa ed ottiene i primi due utilissimi punti ai danni di un avversario, Amandola, che gioca una gran match con caparbietà e decisione.

Ascoli al momento è ancora un cantiere aperto per via dei transfer in arrivo; Questa volta è stato il turno dell’esordio del ’96 McPherson e del parietà Consorti.
La gara, sicuramente intensa, non verrà certo ricordata per aver messo in mostra attacchi scintillanti ed i bianconeri dimostrano, seppur con potenzialità più che buone,di essere indietro nella chimica di squadra e ne viene fuori una prestazione sottotono del team del presidente Banson.
Complimenti quindi agli ospiti, che, seppur in svantaggio netto dal punto di vista atletico e fisico, fanno sudare tantissimo la squadra di coach Aniello per arrivare al traguardo dei primi due punti in campionato.
Da segnalare la super partita del portoghese Da Silva, gia’ lo scorso protagonista con Ascoli nella vittoria del campionato di promozione con la maglia dei Towers. Cresciuto moltisimo la scorsa stagione nel progetto Ipa, Joao, ragazzo d’oro classe 95,quest’anno gode della possibilità di giocare in doppio tesseramento ad Amandola.
Prossimo appuntamento per le torri bianconere Sabato 18 a Castelraimondo.
Ascoli 68 – Amandola 59
Ascoli: Magheri 3, Belardinelli 6, Consorti 4, Danieli 2, Afatsawo 2, Casoni 9, Ciccanti 5, Seaman 14 (nella foto), Lawson 14, McPherson 6, Luzi 1. All:Aniello Ass:Banic
Amandola:Sacchetti L, Valleriani 14, Pinto, Ambrosi 1, Sachetti A 2, Cappelletti 4, Da Silva 22, Capannini 10, Teodori, Genovese 2, Re 2, Vitali. All:Pasquali