Bellini risponde al Tifometro

altCari Tifosi, essendo sempre stato anch’io un tifoso dell’Ascoli, sono davvero lusingato per le Vostre parole e per questo cerchero’ di aiutarVi come posso. La squadra sta’ attraversando un momento difficile ma abitando a 7000 km di distanza, pur essendo pronto ad intervenire, non posso pero’ prendere un’iniziativa di comando perche’ non avrei ne il tempo ne le competenze per farlo in maniera adeguata.

Un conto e’ essere tifoso ed un altro e’ gestire una societa’ calcistica e per questo motivo mi sono associato ad altre persone che potrebbero seguire adeguatamente questa situazione, per poi valutare tra un paio di anni possibilita’ piu’ dirette. Essendo tifoso dell’Ascoli fin da bambino questa squadra e’ importante per me e per la citta’ e per questo motivo se potro’ aiutare lo faro’. Ancora grazie per il Vostro affetto e speriamo di vederci presto nell’ascolano.

Francesco Bellini