Benigni: “Sentivo tantissimo il derby”

Spread the love

Image Il presidente Roberto Benigni ha seguito da casa il derby Ancona-Ascoli con tantissima partecipazione: "Questa partita la sentivo davvero troppo e allora ho preferito starmene a casa – ha dichiarato il presidente – ho visto i primi dieci minuti poi ho spento la tv perchè soffrivo troppo.

Tutte e due le squadre hanno avuto occasioni buone per far gol ma le migliori sono state dell'Ascoli. Peccato, poteva andar meglio per noi. Volevo vincere, speravo di vincere, ma il pareggio non è da disprezzare e va accettato con animo sereno. L'Ascoli ha dimostrato, soprattutto nel primo tempo, di essere tecnicamente superiore all'Ancona, che nella ripresa ha reagito aumentando la propria aggressività. Noi dobbiamo crescere, soprattutto sul piano fisico, nel secondo tempo non siamo stati brillantissimi. Sono particolarmente contento del fatto che non si sono registrati incidenti: le due tifoserie, pur divise da una fiera rivalità, hanno dimostrato la loro maturità. Vorrei rivolgere un elogio particolare ai nostri tifosi che hanno seguito in gran numero la squadra in trasferta".