BUON PASSO PER FENATI, CHE MIGLIORA NEL CORSO DELLA SECONDA SESSIONE

fenatiMilano, 10 ottobre 2014. Approccio positivo per lo Sky Racing Team VR46 sul circuito di Motegi. Le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio del Giappone vedono migliorare sia Romano Fenati che Francesco Bagnaia: i piloti azzurri portano il tempo rispettivamente a 1’58.065 (da 1’59.042) e a 1’58.287 (da 1’58.998), superando i record dello scorso anno al “Twin Ring”.

Romano, quattordicesimo nella classifica dei tempi, sfrutta bene il set-up vincente di Aragón per fare dei passi in avanti al secondo turno. Buono il passo, ma qualche rallentamento a causa di alcuni problemi in frenata su cui la squadra lavorerà per arrivare al meglio alle qualifiche di domani.

Migliora tra un turno e l’altro anche Pecco, soddisfatto del feeling con la moto (anche per lui, stesso set-up dell’ultima gara spagnola). Bagnaia, a suo agio sulla pista giapponese nonostante il tracciato non si sposi con le sue caratteristiche, lavorerà con il team per migliorare il grip sul posteriore in vista di domani.

La Direzione Sky-VR46: “Sono state delle prove molto positive, stiamo lavorando bene e siamo sulla buona strada per affrontare bene la gara di domenica. Romano sta affinando la guida perché questa è una pista su cui bisogna fare molta percorrenza. Anche Pecco sta migliorando ed è sempre più verso la strada giusta, anche lui domani ha l’opportunità di fare una buona qualifica. Su questa pista, come in tutte le altre, saranno tutti molto vicini, quindi sarà fondamentale trovare una scia per partire il più avanti possibile”.

ROMANO FENATI: “E’ stata una partenza positiva, sono soddisfatto del miglioramento registrato nel pomeriggio. Adesso dobbiamo soltanto risolvere alcuni problemi in frenata, dato che la moto non si ferma molto bene. Domani mattina proveremo delle nuove soluzioni e cercheremo di sfruttarle per migliorare ancora e affrontare al meglio le qualifiche”.

FRANCESCO BAGNAIA: “E’ stata una giornata abbastanza buona per quanto riguarda il set-up raggiunto. Nel secondo turno abbiamo migliorato il tempo, adesso dobbiamo continuare su questa strada in vista di domani. Cercheremo di avere più grip nella parte posteriore”.

Questo il programma della Moto3 nei prossimi giorni, tutto in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208):

 

SABATO 11 OTTOBRE

Moto 3

1.45

Paddock Live

2.00

Prove Libere 3

5.15

Paddock Live

5.35

Qualifiche

DOMENICA 12 OTTOBRE

1.15

Paddock Live

1.40

Warm Up Moto3, Moto2, MotoGP

Moto 3

3.30

Paddock Live

4.00

Gara

 

Questa, invece, la programmazione in chiaro su Cielo:

 

SABATO 11 OTTOBRE

 

10.00

Studio MotoGP

10.30

Sintesi Moto2, MotoGP, Moto3

11.30

Studio MotoGP

 

DOMENICA 12 OTTOBRE

 

8.00

Studio MotoGP

8.10

Differita Gara Moto3

8.55

Studio MotoGP

9.05

Differita Gara Moto2

9.50

Studio MotoGP

10.00

Differita Gara MotoGP

11.05

Studio MotoGP

 

MOTO3, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN: FIRST DAY OF FREE PRACTICES

 

GOOD START FOR THE SKY RACING TEAM VR46 AT MOTEGI:

BROKEN LAST YEAR’S RECORDS AT THE “TWIN RING”

GREAT PACE FOR FENATI, IMPROVING HIS PERFORMANCE DURING THE SECOND SESSION

GOOD RESULTS ALSO FOR  BAGNAIA, AT EASE WITH THE NEW SETTING

Milan, October 10, 2014. Positive attitude for the Sky Racing Team VR46 on the Motegi circuit. The first two free practice sessions of the Motul Grand Prix of Japan saw both Romano Fenati and Francesco Bagnaia improving their times: the Italian riders got respectively 1’58.065 (from 1’59.042) and 1’58.287 (from 1’58.998), thus breaking last year’s records at the “Twin Ring”.

Romano, fourteenth on the timesheet, made good use of Aragón’s winning set-up to then make steps forward in the second round. He kept a good pace, although with little slowing down due to some braking problems the team is going to work on in order for him to start tomorrow’s qualifying at best.

Improvements for Pecco as well between the first and the second free practice session. He is happy with his feeling with the bike (also for him, same set-up as that of the Spanish race). Bagnaia appeared to be at ease on the Japanese track, even if it does not fit his features that much and he is going to work with the team to improve the rear grip ahead of tomorrow’s qualifying.

 

Sky-VR46 sports management“These free practices were very positive, we are doing a great job we are right on track to pull off a good race on Sunday. Romano is refining his driving as this track requires a lot of traveling. Even Pecco is improving and he is getting closer and closer to the right path. Tomorrow he will have the opportunity to do a good job in qualifying. On this track, as on all the others, the riders will all be very close, so it will be crucial to find a tow to get as far ahead as possible”.

ROMANO FENATI: “It was a good start, I’m satisfied with the improvement I made in the afternoon session. Now we just have to sort out a few braking issues, as the bike does not stop so well. Tomorrow morning we are going to try the new solutions and try and make the most of them to further improve and do our best in qualifying”.

FRANCESCO BAGNAIA: “It was quite a good day in terms of the right set-up. In the second session we improved the time, now we have to continue on this path. We’ll try and have more rear grip”.