C.I.Minimoto: monomotore Polini nella Junior A

Non si fanno attendere le prime novità relative all’imminente Campionato Italiano Velocità Minimoto 2021 in partenza l’11 aprile da Cervia.

Già dalla stagione 2019 la classe entry level Junior A è in regime di monomotore. Polini Motori S.p.A. si è aggiudicata per il biennio 2021/2022 la gara per la fornitura dei motori destinati ai giovani piloti della Junior A, denominata da quest’anno “Polini Junior A”.

Il propulsore che equipaggerà la Polini Junior A sarà un motore 40cc raffreddato ad aria con carburatore d15 e flangia di riduzione allo scarico d12 (Scheda Tecnica). Come nelle passate stagioni, i motori verranno estratti a sorte ed allocati ai singoli piloti ogni venerdì pomeriggio che precede il weekend di gara. In questo modo i motori saranno sempre freschi e performanti garantendo equilibrio nelle prestazioni per fare emergere il talento dei giovani rider.

Il costo di noleggio del motore comprensivo di marmitta, frizione e carburatore per l’intero weekend di gara è stato stabilito in 180,00 euro più iva comprendendo assistenza tecnica e service in pista da parte del personale qualificato Polini. Ogni pilota iscritto riceverà gratuitamente un “Jets Set” Polini, ovvero un kit di getti per la carburazione dei motori oltre a un kit abbigliamento paddock da poter utilizzare in pista.

I tecnici Polini saranno presenti sin dal venerdì con il servizio assistenza per la consegna motori che prevederà il collaudato iter ad estrazione.

Giovanni Copioli – Presidente Federazione Motociclistica Italiana: “Come FMI proseguiamo nel nostro lavoro di valorizzazione dei giovani talenti, e da questo punto di vista siamo orgogliosi dell’accordo con Polini per il Campionato Italiano Minimoto. Ancor di più perché la partnership è rivolta all’entry class della competizione, nella quale tutti i giovanissimi piloti potranno contare ora sui motori prodotti da quella che è una delle aziende leader del settore. Un punto di partenza importante per far crescere nel migliore dei modi i talenti del futuro”.

Denis Polini – Polini Motori SpA: “Siamo felici di annunciare questa partnership con la FMI e di comunicare la titolazione della Polini Junior A, classe ufficiale del Campionato Italiano Minimoto. È un mondo dove non abbiamo mai smesso di investire, non solo in Italia, ma anche a livello internazionale con importanti partnership. In oltre trent’anni abbiamo sviluppato e migliorato tecnicamente la nostra produzione sostenendo anche piloti che oggi sono tra i grandi protagonisti del Mondiale MotoGP con un nome su tutti, Valentino Rossi. Avere sancito questa collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana ci sprona a fare ancora meglio con l’obiettivo di contribuire alla crescita dei giovani talenti del motociclismo italiano”.

 

Polini Motori SpA di Alzano Lombardo in provincia di Bergamo è nata nel 1945 quando il fondatore Battista Polini, di rientro dal fronte, apre la sua piccola officina specializzandosi nella costruzione di biciclette. Con il tempo Polini vira il suo business cominciando a costruire motori e parti speciali inizialmente con la Vespa passando ben presto a scooter e maxi scooter. A partire dagli anni ‘90 Polini dà alla luce un nuovo progetto ed inizia la produzione di una serie di minibike, autentiche moto da Gran Premio in miniatura, interamente “Made in Italy” e caratterizzate da soluzioni tecniche affidabili e sicure. In sella a questi piccoli bolidi campionissimi della MotoGP hanno compiuto i loro “primi passi” in pista. In primis, Valentino Rossi. Nel 1997 Polini presenta una nuova linea di Minicross con motori 2T che hanno accompagnato fin dagli esordi la carriera di numerosi campioni della MXGP e MX2. A settembre 2016 Polini Motori presenta la sua nuova sfida: l’innovativo motore elettrico E-P3 per bici E-Bike. Un nuovo impegno dettato da una più sensibile attenzione ai temi ambientali e alle ultime tendenze per uno stile di vita ecosostenibile.

Scheda Tecnica_motore_”Polini Junior A”