c nazionale: Ascoli – P.S. Giorgio 73-69

Spread the love
altGrande prestazione dei Towers di coach Aniello, che con un Di Giandomenico a dir poco superlativo (37 di valutazione per lui), vince la sfida nel derby contro i validi avversari sangiorgesi.Ascoli si presenta senza i due quinti dell´ultimo quintetto base, visto che Orfanelli e Bertona non scendono nemmeno in campo per onor di firma; Il team bianconero, quindi, falcidiato dagli infortuni, presenta un roster da un´età media di 19,6 anni, quasi un record. Il coach ascolano responsabilizza quindi ancor di più quindi i giovani del vivaio Nanni e Cavoletti che rispondono alla grande.Per Nanni 8 punti ed un contributo difensivo e di energia non quantificabile, mentre il quindicenne Cavoletti ha realizzato il canestro decisivo per l´equilibrio emotivo del match.Come dicevamo mvp a mani basse Marco Di Giandomenico, classe 93, è proprio il piccolo playmaker abruzzese a menar le danze in tutte le situazioni, a tratti addirittura mettendo in imbarazzo i più esperti playmaker avversari con 3 palloni recuperati direttamente nella metà campo offensiva. Grande prestazione anche del capitano Mattei, vera anima della squadra. Ottimo contributo anche del resto dei ragazzi a partire da Del Buono che gioca un buon secondo tempo, fino a Guede, Berardini e i giovani che hanno sostenuto la squadra pur non giocando.A fine gara grande soddisfazione da parte dello staff bianconero, e , fatti anche i complimenti agli avversari sangiorgesi, da domani ci si rimetterà al lavoro per il prossimo impegno che vedrà il quintetto di coach Aniello all´opera a Recanati, nell´ennesimo scontro salvezza.

DNC Ascoli – Porto San Giorgio 73-69

Ascoli:Cavoletti 2, Di Giandomenico 27, Berardini, Mattei 15, Del Buono 13, Luzi ne, Ciccorelli 8, Nanni 8, Guede 0, Belardinelli ne.
All.Aniello
P.S. Giorgio:Quercia 12, Lupetti 6, Morresi 12, Perini 8, Luzi 4, Donati 8, Servadio 10, Amelio ne, Gaggia 2, Antonini 7.
All.Ripa

www.ascolibasket.it