Calcio a 5: ADVERSO ASCOLI ALLA 4’ VITTORIA CONSECUTIVA

Spread the love

altContinua il momento positivo della squadra ascolana Adverso PlanetWin365, che dopo la vittoria nel derby col Riviera Samb ha continuato la sua striscia positiva con le trasferte vittoriose di Osimo e Montegranaro e con l’affermazione in casa ai danni del San Crispino Juventina. Le quattro vittorie consecutive hanno permesso alla squadra di mister Rocchi di avvicinarsi sensibilmente alla zona play-off, che ora dista solamente due punti, rispetto agli otto di qualche settimana fa. La squadra bianconera a Osimo è partita male, disputando un bruttissimo primo tempo, subendo le iniziative dei locali alla ricerca disperata di punti salvezza. Il primo tempo termina in parità per 1-1, con la rete ascolana di Pallottini che con una prodezza balistica insacca all’incrocio dei pali pareggiando il vantaggio osimano. Nel secondo tempo i bianconeri appaiono più determinati, ma sono ancora i padroni di casa ad andare in vantaggio grazie a una clamorosa svista arbitrale. Il gol lo segna Accattoli ma lo realizza con la mano, vista da tutti meno che dall’arbitro. L’Adverso si butta in avanti rabbioso e Russo realizza la rete del nuovo pareggio dopo un dribbling ubriacante. Passano cinque minuti e una splendida azione a tre tocchi permette a Clerici di compiere il contro sorpasso. L’Osimo sente il colpo e ne approfitta Guerrieri che segna con un tiro da fuori sfruttando una sponda di Felicetti. La squadra di Rocchi prova ora a controllare la partita che si riapre nuovamente grazie a una clamorosa svista arbitrale. Viene concesso un rigore inesistente che è realizzato per la rete del tre a quattro. A cinque minuti dal termine viene concesso un nuovo rigore stavolta netto e in favore dell’Ascoli. Giorgi realizza il tiro dal dischetto. Lo stesso Giorgi segna due minuti dopo un bellissimo gol che chiude la partita sul definitivo 3-6. L’8 febbraio l’Adverso PlanetWin365 affronta in casa il San Crispino, reduce da un ottimo stato di forma. Ma la squadra bianconera ha come obiettivo un solo risultato, per non perdere terreno con le concorrenti alla ricerca di punti per raggiungere la zona play-off. La partita non presenta grandi emozioni e il portiere ospite dimostra le buone cose che si dicevano su di lui, respingendo le conclusioni di Russo e Felicetti. La squadra ascolana va in gol al ventesimo col solito Clerici che infila l’angolino dopo un’azione di calcio d’angolo. Una bella conclusione al volo di Zuppini è respinta ancora dal portiere fermano. Il San Crispino nel primo tempo ci prova con Diomedi per due volte e poi con Cesca ma le loro conclusioni sono imprecise. Il primo tempo termina così per 1-0 per i padroni di casa. Nel secondo tempo ci prova subito l’Adverso PlanetWin365 e al quinto minuto Felicetti segna il raddoppio ascolano. Il bomber ascolano riceve palla spalle alla porta, si gira e calcia senza pensarci, con la palla che s’infila all’angolino complice un leggero tocco di un avversario. La partita si spegne un po’ e non succede molto fino a cinque minuti dalla fine quando Clerici, ancora lui, segna la rete del definitivo 3-0. Nella 21’ giornata l’Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno affronta il fanalino di coda, la Montegranarese. Mister Rocchi sprona subito i suoi ragazzi per evitare cali di tensione e già al primo minuto l’Ascoli va in vantaggio con Guerrieri, con un bellissimo tiro al volo. Ci prova a più riprese Felicetti ma senza successo, lo stesso dicasi per Clerici che va vicino al gol in due occasioni. I giovani ragazzi locali ci mettono impegno e creano qualche grattacapo a Giardini che sventa i tiri di Romitelli, Ciccioli e Iommi. Al minuto venti i bianconeri raddoppiano grazie a un implacabile Clerici, incredibile la media gol del giovane ascolano. All’ultimo minuto finalmente Felicetti riesce a trovare la rete del 3-0 che chiude il primo tempo. Il secondo tempo inizia con la rete di Sestili, che segna di testa dopo una ribattuta del portiere su tiro di Felicetti. Lo stesso bomber bianconero ha due ghiotte occasioni per incrementare il bottino ma nella prima colpisce il palo e nella seconda si fa ribattere il tiro dall’estremo difensore locale. L’Adverso PlanetWin365 si rilassa e la Montegranarese ne approfitta subito segnando con Ciccioli in seguito ad azione di calcio d’angolo e poi con il giovane Castellucci che segna una bella rete. La doppia rete veregrense sveglia la squadra di Rocchi che segna qualche minuto dopo con una bella azione conclusa in rete da Guerrieri con una scivolata dopo una bella imbucata di Pallottini. Lo stesso Pallottini si veste da uomo assist e serve una bella palla al capitano Zuppini che chiude la partita sul definitivo due a sei. Il prossimo appuntamento per l’Adverso PlanetWin 365 Ascoli Piceno è contro il Castelbellino. L’appuntamento da non perdere è al Palazzetto di Monticelli sabato 22 febbraio alle 15,00.