Calcio a 5: ADVERSO ASCOLI VINCE ANCORA

10683469_10201834992956809_2515406718599127170_oDopo la bella vittoria nel derby con la Bocastrum i ragazzi di mister Di Cesare superano anche l’Audax Senigallia con il risultato di 5-2. Arrivano tre punti preziosi che permettono agli ascolani di scalare molte posizioni nella classifica ovviamente ancora molto corta. Vittoria arrivata dopo una partita non bellissima, e dove i bianconeri non hanno ripetuto la bella prova del derby, seppur con la parziale scusante che molti giocatori in settimana erano debilitati da influenza e malattie respiratorie.
Il primo assalto porta la firma di Pereira, con Clerici arriva in ritardo sul tiro/cross del compagno. L’Audax risponde subito, ma a salvare la porta di Trani ci pensa il capitano Guerrieri. Ospiti ancora pericolosi con Pierfederici che lambisce il palo della porta ascolana. Al decimo Adverso PlanetWin 365 in vantaggio: assist al bacio di Clerici per Pereira che scavalca il portiere e deposita a porta sguarnita. Passano due minuti e ancora Pereira va in gol; passaggio direttamente da Traini, stop di petto, rimpallo vinto e appoggio in rete ancora a porta vuota. Il raddoppio ascolano sembra scuotere gli ospiti che ci provano con Sonni ma Traini è attento e respinge a mano aperta, poi si rinnova il duello Sonni – Traini con il portiere ascolano che devia sul palo la conclusione. A metà primo tempo l’Audax accorcia le distanze in seguito ad azione di calcio d’angolo con Benigni che calcia al volo bucando la retroguardia avversaria. Gli ospiti provano a cercare il pareggio in contropiede con Camillini ma Traini respinge di piede. L’Adverso PlanetWin365 si riaffaccia nella metà campo ospite con Felicetti, che si gira bene, ma calcia a lato. Il bomber ascolano non sbaglia qualche minuto più tardi: Guerrieri calcia in porta, Ricordi respinge e Felicetti si avventa sulla sfera e la deposita in rete sotto la traversa. Ci prova poi Pereira in tre occasioni ad allungare il vantaggio, ma i suoi tiri sono respinti sempre dal portiere ospite Ricordi.
Il secondo tempo inizia subito con il gol dell’Audax Senigallia con Pierfederici che, ben servito da Benigni, sfrutta un’errata uscita dal pressing degli ascolani. Dopo un tiro di Felicetti alto di poco, segna ancora l’Adverso PlanetWin365 con Sestili che infila in rete di sinistro in seguito a calcio d’angolo. Passa un minuto e il giovane portiere Traini salva due volte la propria porta. Buona ripartenza su uscita dal pressing per l’Ascoli con Guerrieri ben servito da Pereira, ma il tiro del capitano finisce fuori. La risposta ospite non si fa attendere ma Traini esce bene e respinge con il corpo. A metà secondo tempo l’Adverso PlanetWin 365 ipoteca la vittoria con una rete molto bella: Clerici in versione assist-man vede il taglio di Cao e gli serve un pallone d’oro che il giovane ascolano sfrutta al meglio superando Ricordi e depositando in rete per gli applausi dei tifosi ascolani. Canonici prova la gioia personale su punizione con Traini che si allunga e respinge il tiro. Nei minuti finali l’Audax prova il quinto di movimento con l’Ascoli attento a difendersi e che ci prova in due occasioni da metà campo con Felicetti prima e Guerrieri poi, ma in entrambi i casi il portiere Ricordi con rincorsa all’indietro salva miracolosamente.
Da segnalare il debutto in campionato per i giovani Olivastri e Di Girolamo.

Venerdì 10 ottobre i ragazzi di Di cesare faranno visita alla capolista Corinaldo, imbattuta e a punteggio pieno. Servirà una prova maiuscola per riportare qualche punto utile a muovere la classifica.

Adverso PlanetWin365:
Traini, Clerici, Zambuchini, Guerrieri, Sestili, Cao, Pereira, Felicetti, Schiavi, Olivastri, Luciani, Di Girolamo. All. Di Cesare
Audax Senigallia: Ricordi, Canonici, Ventura, Cerusici, Benigni, Sonni, Pierfederici, Camillini, Bartoletti, Canonici, Resuli, Marinelli. All. Crivelli
Reti: 1-0 Pereira 2-0 Pereira 2-1 Benigni 3-1 Felicetti // 3-2 Pierfederici 4-2 Sestili 5-2 Cao