Calcio a 5: L’ ADVERSO ASCOLI SI FERMA AL PALO

0 0
Read Time:3 Minute, 30 Second
10636713_10201865354155820_5108496344642627003_oDopo due vittorie consecutive l’Adverso PlanetWin 365 esce sconfitto in casa della capolista Corinaldo, davanti a un pubblico rumoroso e caloroso. I ragazzi di Mister Di Cesare pagano a caro prezzo le disattenzioni iniziali e poi fanno il conto con la sfortuna, visti i cinque pali colpiti nel momento di maggior predominio, con la partita che con un gol avrebbe potuto cambiare. La squadra ascolana comunque esce a testa alta e con maggiore convinzione, per aver dominato a lunghi tratti la partita in casa della capolista a punteggio pieno.
La prima occasione del match è per i bianconeri con Pereira, ma il suo tiro lambisce la porta dell’ottimo Curzi. Al sesto minuto Corinaldo in vantaggio: calcio d’angolo, la difesa ascolana è ferma e Balducci Antonello infila la porta di Luciani. Passa un minuto e Felicetti si rende subito pericoloso con un diagonale di poco fuori. L’Adverso appare ancora impacciato e i locali ne approfittano per creare qualche occasione pericolosa. Un tiro di Micci finisce fuori di poco, poi Micci lasciato libero sul secondo palo non riesce incredibilmente a spingere la palla in rete dopo una carambola sul palo. Ci prova anche Rotatori ma Luciani esce bene col corpo. Al 18’ il Corinaldo raddoppia con un gol fotocopia al primo; stavolta è Balducci Eugenio a segnare. Passa un minuto e i locali segnano ancora con Micci che realizza da posizione defilata sorprendendo Luciani.
La rete sveglia finalmente l’Ascoli che fa la partita anche se riesce a concretizzare poco. L’occasione più ghiotta capita grazie a una bella azione personale di Sestili, ma il suo tiro è respinto a mano aperta dal portiere locale.
Si va dunque negli spogliatoi con il punteggio di Corinaldo tre Adverso PlanetWin365 zero.

La strigliata di Mister Di Cesare ha effetto e la squadra bianconera inizia l’assalto al fortino di Tinti. Il primo tiro è di Pereira, ma la sfera, dopo una deviazione del portiere, si stampa sull’incrocio dei pali. Passano tre minuti e Pereira si rende pericoloso dalla sinistra, la palla danza tra palo e linea e Clerici non riesce a spingerla in rete. Subito dopo i bianconeri vicino al gol su punizione ma Curzi salva sulla linea dopo una ribattuta. L’Adverso PlanetWin non si ferma e al quinto Pereira colpisce un nuovo legno. Un minuto e ancora i bianconeri pronti a imprecare per un nuovo palo di Pereira. Il brasiliano dell’Ascoli è scatenato ma trova ancora il piede di Curzi che salva ancora la propria porta. Lo stesso portiere salva su una conclusione di Guerrieri in seguito a calcio d’angolo. Si rivede bomber Felicetti ma la sua conclusione sfiora il palo. Guerrieri vede il taglio di Clerici che spalle alla porta prova il tocco a effetto con il tacco, ma purtroppo per lui la palla è ancora fuori. Al tredicesimo finalmente l’Adverso trova il meritatissimo gol con Felicetti, che si libera di un avversario e scaglia tutta la rabbia sulla sfera che si deposita all’angolino. Il Corinaldo a questo punto comincia a riaffacciarsi dalle parti di Luciani prima con Rotatori che vede il suo tiro respinto dalla mano del portiere ascolano, poi Giacomini sbaglia da buona posizione e infine Luciani compie una bella parata su Micci. L’Adverso tiene palla ma la “furia agonistica” scende e Luciani deve opporsi ancora a due conclusioni di Micci, imprendibile sui calci d’angolo dove la squadra ascolana soffre molto. A pochi minuti dal termine Mister di Cesare prova il quinto di movimento. Dopo un errore di manovra il Corinaldo riesce a segnare a porta vuota con Giacomini. Subito immediata reazione bianconera con il solito Felicetti che segna la rete del definitivo quattro a due. Infatti non c’è più tempo e gli arbitri sanciscono la fine di questo bellissimo match con gli applausi del pubblico di casa.

Corinaldo – Adverso PlanetWin365 4-2
Tabellino:
Corinaldo:
Curzi, Baldarelli, Balducci A, Balducci E, Fabri, Bruni, Micci, Rotatori, Denaro, Giacomini, Manzo, Mancini. All. Tinti
Adverso PlanetWin365 : Luciani, Clerici, Zambuchini, Guerrieri, Sestili, Cao, Pereira, Felicetti, Schiavi, Olivastri, Traini, Di Girolamo. All. Di Cesare

Reti: 1-0 Balducci A 2-0 Balducci E 3-0 Micci // 3-1 Felicetti 4-1 Giacomini 4-2 Felicetti

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Serie C femminile: superato il turno di Coppa ma la testa è già al campionato

Ultima gara della prima […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com