Calcio a 5, l’Adverso disputerà il campionato regionale di serie C1

AdversoLa squadra sarà allenata dall’ascolano Nicolino Rocchi – Ascoli – L’ASD Adverso calcio a 5, a seguito di una fusione con un’altra società, comunica che nella stagione sportiva 2012/2013 parteciperà al massimo campionato regionale di calcio a 5 di serie C1.

La società, con la nuova denominazione sportiva ASD Adverso Ascoli Piceno Calcio a 5, “avrà  l’obiettivo – sottolineano i suoi dirigenti – di  tenere alto il nome della nostra amata città nei palazzetti marchigiani”. “Siamo molto soddisfatti – aggiungono – di questa operazione che ci darà la possibilità di poterci confrontare con l’elite del calcio a 5 regionale”.
Promettendo di “ben figurare e assicurando sempre il massimo impegno”, l’ASD Adverso avrà come allenatore l’ascolano Nicolino Rocchi, un tecnico, spiegano i dirigenti, “che ama le grandi sfide e di sicura affidabilità, la cui serietà professionale è riconosciuta a livello nazionale”.
L’idea di questa progetto, conclude la nota, nasce dalla possibilità di creare una squadra che sia “disposta a confrontarsi con le più forti squadre regionali, con ragazzi del territorio ascolano fortemente motivati nel dimostrare il loro valore tecnico ed umano”.