Calcio amputati, Europei di Cracovia: Azzurri battuti dalla Russia ai quarti

Finisce il sogno della semifinale europea per la Nazionale Italiana Calcio Amputati. A Cracovia, la Russia batte l’Italia per 2-0 ai quarti di finale della rassegna continentale. Nonostante il risultato contrario, la formazione azzurra è riuscita ad esprimere un ottimo gioco in campo, disputando una partita alla pari contro una delle squadre più forti a livello mondiale. La pioggia battente e il terreno impraticabile hanno poi sicuramente agevolato la fisicità del team russo.

Il primo tempo si è concluso 0-0 con molte occasioni da entrambe le parti. Il secondo tempo, molto frizzante e duro, ha cambiato le sorti della partita quando i russi sono riusciti a segnare prima al 45’ su autogol sfortunato di Emanuele Padoan, e poi nell’ultimo minuto di gioco con la seconda rete ottenuta su punizione.

Domani alle 15, l’Italia affronterà la vincente tra Turchia e Irlanda per i match di classificazione dal quinto all’ottavo posto.

A fine incontro il CT Renzo Vergnani dichiara: “Non essere entrati in semifinale dopo aver giocato una partita in cui siamo stati superiori e prendere gol proprio alla fine, ci dispiace molto. Sono orgoglioso dei miei ragazzi perché hanno fatto una partita strepitosa. Andiamo avanti così”.

Le partite degli Azzurri saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Facebook di FISPES e di EAFF.