Calcio PRIMA CAT: CASTIGNANO–ATLETICO AZZURRA COLLI 1 -1: 29’ rig. Pelliccioni (AC) ; 85’ Salvatori

altCASTIGNANO.Una zampata di Salvatori all’85’ regala il pareggio ad un arcigno Castignano e forse spegne definitivamente i sogni di gloria degli ospiti, quest’oggi al Comunale molto leziosi e “sciuponi”. Consueto 4-3-3 per Mister Di Lorenzo che quest’oggi si affida al tridente offensivo Scarpantoni – Vannicola – Lupi; dall’altro lato 4-3-3 anche per Mister Sirocchi che opta per il tridente potente e di qualità Cardinali – Crocetti – Pelliccioni, con Fattori e Chiappini in mediana pronti ad inventare. Gara attenta dei locali che cercano di concedere il meno possibile ai più tecnici calciatori di Mister Sirocchi; dopo 5’ però  Fattori non approfitta di un’errata uscita di Berardini mangiandosi un gol colossale, calciando alto a porta praticamente sguarnita.Al 29’ arriva il vantaggio collese: ingenuo retropassaggio di Di Buò che coglie di sorpresa la difesa castignanese; Seproni è più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone, venendo steso fallosamente in area da Amadio. Rigore netto che Pelliccioni trasforma imparabilmente. Il Castignano accusa il colpo e Berardini è super al 35’ a dire di no ad una bella punizione dal limite di Crocetti. Al 60’ il Colli potrebbe poi chiudere la partita: Crocetti (appena sfiorato da Mancini) si lascia cadere in area di rigore; il sig. Organtini abbocca e concede di nuovo il penalty, unica sbavatura della sua comunque ottima direzione. Stavolta sul dischetto si presenta Cardinali ma il punteros rossoblu calcia incredibilmente a lato per la gioia del portierone biancorosso Berardini, che aveva comunque intuito. Gli ospiti falliscono altre due ghiotteoccasioni  con Pelliccioni e Crocettie come vuole una classica legge non scritta del calcio: se non la metti dentro prima o poi lo prendi. Ed infatti all’85’ punizione dall’out destro calciata tesa sul secondo palo dal neo – entrato Laurenzii per l’accorrente Salvatori che, anticipa i difensori ospiti e con un piattone potente e preciso beffa l’incredulo Camaioni sul proprio palo, regalando il definitivo e meritato pareggio alla truppa di Mister Di Lorenzo, bravo a crederci fino alla fine ed a pescare dal cilindro i cambi giusti, uno su tutti Salvatori appunto, giunto alla 3.a rete stagionale, sempre alla soglia del 90’, nella ex “Zona Cesarini” che ormai possiamo ribattezzare “Zona Salva”!! E’ dunque un pareggio pesante che forse vale molto di più di un punto infatti grazie al contemporaneo pari del Montalto a Comunanza, i punti di distacco dai cugini rimangono 11, cosa che se il campionato finisse quest’oggi condannerebbe i giallorossi alla retrocessione diretta. Ma dato che mancano ancora 3 giornate al termine, tutto è ancora in ballo, visto soprattutto il prossimo appuntamento che sarà sabato 29 marzo alle ore 14:30 in casa della JRVS Ascoli, una diretta concorrente per la salvezza dei biancorossi, già battuta all’andata per  3-1 e sicuramente determinata a mettere i bastoni tra le ruote ai ragazzi di Mister Di Lorenzo. Ancora un ultimo sforzo!!!

CASTIGNANO: Berardini, Amadio, Capriotti, Di Buò (76’ A. Di Lorenzo), Mancini, Rossetti, Rossi, Tirabassi (80’ Laurenzii), Scarpantoni, Vannicola, Lupi (66’ Salvatori). All: Oliviero Di Lorenzo

A.A. COLLI:Camaioni, Luzi, Voltattorni, Seproni, S. Mozzoni, Valentini, Fattori, Chiappini, Cardinali, Crocetti, Pelliccioni (74’ Oprea). All: Massimo Sirocchi

Arbitro: Organtini di AP

Note: Spettatori 250circa. Al 60’ Cardinali (AC) calcia fuori un rigore.

 

POLISPORTIVA ASD CASTIGNANO