Calcio Prima Cat. : Ciabbino JRVS Ascoli 0-0.

Spread the love

10942639_10203424771915182_3896317022698785085_nIl solito derby, sentito da entrambe le parti, combattuto, maschio (3 ammoniti per parte e un espulso del Ciabbino), ma poco spettacolare. Il campo di certo non ha dato una mano. Nel primo tempo poco o nulla da raccontare, una buona occasione su angolo per la JRVS e un palo esterno su punizione di Calabrini per il Ciabbino. Secondo tempo più vivace, ma non ha offerto tanto di più se non al 55° quando Oresti ha deviato in angolo una punizione di Cosmi che, lisciata a centro area, stava per ingannarlo. Fino alla fine lotta dura a centrocampo con fioccare di ammonizioni ed espulsione di Capriotti al 66° per un fallo incomprensibile su Bianchini. Si doveva arrivare ai minuti di recupero per vedere due occasioni da cardiopalmo. La prima è capitata alla JRVS su punizione calciata alla perfezione da Cosmi che pescava Mauro De Marco a due passi dalla porta. Incornata forse troppo precisa e la palla, che tutti avevano visto dentro, sfiorava solo l’incrocio dei pali. Sul capovolgimento di fronte era Galiè, messo davanti al portiere, che non riusciva a toccare sull’uscita di un attentissimo Spicocchi. Pari giusto. Buono per la JRVS per aver mosso la classifica in una partita che aveva più giocatori in tribuna, cinque tra infortuni e squalifiche, che in panchina, quattro e tutti ragazzi del 1997.
Hanno giocato: Spicocchi, S. De Marco, Vitelli, Passalacqua, Angelini, Mariani, Catalani, M. De Marco, Bianchini, Cosmi, D’Anselmo (70° Corradetti). In panchina: Agostini, Bonfini, Bruni, D’Eugenio. Mister Morganti.