Calcio PRIMA CAT: JRVS ASCOLI – CASTIGNANO 1-1 : 27’ Luzi (J), 60’ Vannicola (C)

altASCOLI PICENO. Buon pari esterno del Castignano che esce imbattuto dall’insidiosa sfida in casa della diretta concorrente JRVS ASCOLI, portandosi  così a casa un punto molto importantein corsa salvezza. Consueto 4-3-3 per Mister Di Lorenzo, che schiera il figlio Andrea in mediana al posto dello squalificato Rossi ed il tridente offensivo Vannicola – Alesi – Scarpantoni. Padroni di casa che si schierano invece con un classico 4-4-2 con il temibilissimo Tiziano Luzi a guidare l’attacco dei biancazzurri di Mister Morganti. Iniziano bene i biancorossi che nei primi 20’ cercano di impostare il gioco (cosa che sul ristrettissimo campo di Monticelli è davvero cosa ardua!!) creando alcune azioni pericolose soprattutto con Scarpantoni che sfiora il vantaggio con un bel diagonale. I padroni di casa non stanno a guardare, conquistandosi diverse punizioni dal limite che sono manna dal cielo per lo specialista Luzi. Su una di queste al 27’ infatti arriva il vantaggio locale con il pallone che si infila imparabilmente nel sette alla sinistra di Berardini.Ancora Luzi protagonista poco dopo sempre su punizione ma è il legno che dice due volte no ai tentativi dello sfortunato attaccante locale, con il Castignano che ringrazia la buona sorte. Nel secondo tempo il Castignano torna in campo determinato a recuperare quantomeno lo svantaggio e ci riesce praticamente subito conVannicola. Di fatti al 60’, l’attaccante castignanese è bravo a raccogliere un pallone vacante in area e ad indirizzarlo in porta dove Agostini, preso in controtempo, non riesce ad arrivare. 1 – 1 e grande gioia per Lorenzo Vannicola, alla sua prima rete stagionale, nonché in Prima Categoria. Mister Di Lorenzo vuole vincere e carica i suoi per lo sprint finale ma il caldo si fa sentire ed il ritmo scende, anche se al 90’ Luzi avrebbe un’ulteriore ghiotta occasione con una punizione dal limite ma stavolta, forse complice anche la stanchezza e la poca lucidità, il suo tiro termina molto ad di fuori dalla porta difesa da Berardini. Finisce dunque con un pari che di fatto accontenta entrambe le squadre, viste le buone notizie provenienti dagli altri campi, dove le dirette concorrenti Altidona e Montalto sono state entrambe battute dalle prime della classe Atletico Truentina e Atletico Azzurra Colli. Prossimo appuntamento sabato 5 aprile alle ore 16 al Comunale dove, nell’ultima gara casalinga della stagione, arriverà il Ciabbino già salvo e con ancora qualche residua speranza di agganciare i play – off, vista la vittoria casalinga odierna con il Petritoli.  Scontato dirlo ma importante per i biancorossi sarà cercare di conquistare assolutamente i 3 punti, con un orecchio al risultato di Montalto – AVIS Ripatransone; infatti, per la regola dei 10 punti, una vittoria biancorossa contemporanea ad un pareggio o sconfitta del Montalto, regalerebbe la salvezza con una giornata d’anticipo ai biancorossi. Appuntamento a sabato dunque! Tutti al Comunale!!

JRVS ASCOLI: Agostini, De Marco, Del Buono, Passalacqua, Romani, Vitelli, Bianchini, Fiori, Gigli, Luzi, Mariani. All: Stefano Morganti

CASTIGNANO: Berardini, Amadio, Capriotti (75’ Muzi), Di Buò, Mancini, Rossetti,  A. Di Lorenzo, Tirabassi, Scarpantoni, Vannicola, Alesi (70’ Salvatori). All: Oliviero Di Lorenzo

Arbitro: Feliziani di San Benedetto del Tronto

Note: Spettatori 100 circa.