Calcio Prima Cat : JRVS VENAROTTA 0-0

Spread the love

10914834_10203383078072862_9065961493815333430_oPartita che non ha offerto granchè, risultato giusto, anche se la JRVS ha avuto sui piedi l’occasionissima per portarsi in vantaggio quando l’incerto arbitro della gara le ha assegnato un rigore inesistente al 65°.
Primo tempo di marca Venarotta nei primi 20 minuti, ma di occasioni da gol vere nemmeno l’ombra, due tre tiri velleitari verso Spicocchi e una bella punizione dai 25 metri di Andrea Cosmi che ha costretto Grande ad una difficile parata degni di nota. Poi la partita è scaduta a livello di chi urlava di più con un’accenno di rissa al 36° dopo uno scontro di gioco e l’arbitro che ha guardato impassibile il parapiglia che si era scatenato dando la sensazione di non avere in pugno la gara. Secondo tempo migliore dal punto di vista delle emozioni e già nei primi minuti, al 53°, la JRVS aveva una ghiottissima occasione con Bianchini, giornata no oggi, che messo davanti al portiere da un bel suggerimento di Cosmi gli sparava addosso da due metri. Capovolgimento di fronte ed era Cesani che sparava sulla traversa un tiro dal limite, palla che rimbalzava in campo e veniva spazzata via dall’area. Insiste la JRVS e al 57° è Fiori che tira sopra la traversa un bel suggerimento di Del Buono. Al 65° il rigore. Caciaroli allunga il pallone in angolo e Bianchini pressato anche da Ferri va a terra in area, l’arbitro da il rigore che manda in bestia la panchina, espulso il guardalinee ospite. Ci pensa poi Bianchini a calmare gli animi calciando debolmente alla destra di Grande che non ha difficoltà a bloccare la palla. La partita rimane nervosa ma non offre altre emozioni fino alla fine ed lo zero a zero è sicuramente il risultato più equo e che lascia la classifica com’era, pericolosa per la JRVS, anonima per il Venarotta.

JRVS: Spicocchi, S. De Marco, Del Buono, Passalacqua, Angelini, M. De Marco, Fiori, Valenti (73° Catalani), Bianchini, Cosmi (82° Bonfini), Gigli (63° Vitelli). Mister Morganti

VENAROTTA: Grande, Sciamanna, Petritola, Caciaroli, Ferri, Biondi, Cesani, Simoni, De Santis, Amadio, Calvaresi (80° Mariotti). Mister Clerici

Arbitro: Pantaloni di Ascoli Piceno