Calcio Promozione: A.S.D. MONTICELLI – CAMERINO CALCIO 3-0

altIl monticelli, nella penultima giornata della “regular season” del campionato di promozione girone b, con un secco 3-0, annichilisce il malcapitato camerino e consolida la seconda posizione, prima del “big match” di montesangiusto (diventato nuova “terza forza”), del 26 aprile. splendida, ancora una volta, la cornice dello stadio “cino e lillo del duca” che ha ospitato, nuovamente, la società ascolana . un match senza storia, dominato dal primo all´ultimo minuto dai locali, che non hanno dato scampo ad una squadra giovanissima, quella del camerino, piena di “fuori quota”, provenienti, quasi tutti, dal proprio settore giovanile. dopo il maltempo del 4 aprile (pioverà , davvero, per altri quaranta giorni?), torna il sole a brillare sul cielo di ascoli… come quindici giorni fa, tanto pubblico in tribuna. l´arbitro e´ il signor pace di ancona (ottima la sua prova e quella dei due collaboratori). all´andata, termino´ 0-0. mister mauro iachini e il suo “braccio destro”, massimo tonelli, apportano solo tre “varianti” rispetto alla partita di macerata, con stangoni, battilana e marozzi che rimpiazzano sorci, cinesi e cappelli. primo “brivido” dopo, appena, trenta secondi dal calcio d´inizio quando menchini, dalla destra, serve ” a pennello” di simplicio che gira di poco fuori. da qui in avanti e´ un continuo, susseguirsi di azioni pericolose dei biancazzurri (anche stavolta, in maglia gialla); i vari filiaggi, la vista, di simplicio e battilana, vanno, sempre, ad un passo dal gol. sull´altro fronte, la formazione maceratese cerca di fare quello che può, affidandosi, sporadicamente, a qualche lancio, dalle retrovie, per le punte carradori e fede. la rete che sblocca il match, arriva al minuto 26´, quando grasselli, superato da di simplicio, tocca, in area, la palla con un braccio. il direttore di gara, sempre vicinissimo alle azioni, non può che assegnare la massima punizione. per due volte (il sig. pace fa ripetere il penalty, per l´entrata in area di tanti giocatori prima del tiro), lo specialista menchini, sceglie lo stesso angolo e “buca” la porta di gatti. 1-0. nessuna reazione dei biancorossi e ascolani che premono sull´acceleratore e vanno, vicinissimi al raddoppio, sempre con il proprio reparto avanzato. dopo l´intervallo, ancora un giro di lancette e tutti in piedi ad applaudire l´euro-gol di giorgio la vista che, ricordando i tempi dell´ascoli, sotto “la sud”, dai venti metri, fa partire un “missile” terra-aria che colpisce la parte interna della traversa, e si insacca alla sinistra del´estremo difensore ospite. 2-0. e lo stesso “neo capitano”, decide poi di regalarsi una bella doppietta per il suo compleanno (auguri!), ripetendosi, anche, al minuto 68 quando, dall´altezza del dischetto, appoggia in rete, un “delizioso” assist di monaco, partito dalla sua trequarti, proprio come un treno. 3-0. annotate le sostituzioni di cinesi per filiaggi e minollini per di simplicio ed un clamoroso palo, colpito nel finale (dallo stesso cinesi), ad otto dal termine, ecco un altro fantastico “evento”, per tutto il vivaio dell´a.s.d. monticelli: l´esordio “ufficiale” del portiere mario luzi (anno 1997), da sempre con questa maglia addosso. per la società del presidente franco paoletti e´ il quinto “baby”, dopo i vari cappelli, buono, lappani e de cesare che, nell´arco della stagione, approda in “prima squadra”. “e´ una grande gioia per tutto l´ambiente, far esordire un altro ragazzo del nostro vivaio.” – ci ha detto al termine, alquanto contento e soddisfatto, massimo tonelli. “un meritato premio a questi giovani che, ogni settimana, si allenano, con forte impegno e dedizione, insieme a quelli più grandi. per il resto, oggi, abbiamo fatto la giusta gara e creduto, finalmente, nelle nostre, reali, potenzialità. la sosta ci aiuterà a crescere, ancora, da questo punto di vista ed essere pronti per la sfida col montesangiusto.”

tabellino dell´incontro

a.s.d. monticelli: castorani (dall´82´ luzi), menchini, monaco, alijevic, stangoni,
adamoli, filiaggi (dal 51´ cinesi), battilana, di simplicio (dal 69´ minollini), la vista
marozzi.
a disp. de cesare, aloisi, tonelli, regoli. all. mauro iachini.

camerino calcio: gatti, bevilacqua, gagliardi (dal 71´ micucci), salvetti,
grasselli, gentilucci, macovei (dal 46´ aquilanti), falcioni, fede, vitali (dal 51´ piciotti),
carradori.
a disp. marsili, gabrielli, palazzi, gattoni. all. capradossi.

arbitro: sig. pace di ancona

reti: 26´ menchini (r), 46´ e 68´ la vista