Calcio Pulcini: Torneo Venarotta secondo anno

altTorneo Venarotta Pulcini secondo anno:Bellissima giornata e primo vero caldo (è arrivat call afus!!), che ci ha accompagnato per tutta la giornata nel bellissimo torneo di Venarotta dedicato a Peppe Ciotti, Le mie prime parole non possono che rivolgersi alla perfetta organizzazione sempre efficiente pronta per ogni evenienza,sopratutto per i bambini.Le partite effettuate sono state 4, rispetto al torneo di domenica scorsa di Martinsicuro sono entrati con il piede giusto, molto concentrati senza paura. Ciò che ha caratterizzato per tutta la stagione il gioco dei pulcini è stata la semplicità nel ritrovarsi tra di loro nelle azioni di attacco, di trovarsi negli spazi scegliendo i tempi esatti, e la fantasia ad inventare situazioni e giocate, in questo torneo hanno applicato alla grande tutti questi fattori trovandosi davanti bambini più grandi di loro ma ciò non gli è stato di ostacolo e hanno affrontato l’incontro a viso aperto. sono di un energia inesauribile (una pila duracell è una dilettante, dura di meno) come hanno constatato i mister nei periodi di pausa sotto i gazebo con le loro inconfondibili vocine squillanti e le loro marachelle da pierino. L’ultimo incontro con il Grottamare è stato più sofferto e tirato sopratutto per la bravura del portiere avversario e la struttura fisica degli avversari,per la prima volta i pulcini Jrvs al primo tempo si trovano in svantaggio per una rete, nel secondo tempo dopo un bel spronamento di Mister Fabio i bambini giocano con più grinta, Davide al 4 minuto all’incirca sigilla un bel goal forte e preciso sotto la traversa, da lì si fanno più coraggio e si affacciano spesso nella porta del Grottamare ma il portiere sventa ogni minaccia,, quando sembrava che la partita si indirizzava al pareggio, Matteo trova il goal negli ultimi 2 secondi alla conclusione, indirizzando ed angolando il pallone nel palo sinistro. Bravissimi tutti: i bambini che si sono impegnati ed applicat,,Mister Fabio che sprona e da consigli ad ognuno nelle difficoltà,,Mister Ventura ad impartire la disciplina, eccezionali i nostri supporter sempre presenti.