Calcioscommesse, le carte dell’inchiesta

alt

L’inchiesta partita da una denuncia della Cremonese. Gli inquirenti hanno scoperto l’esistenza di una “organizzazione criminale” che tentava, corrompendo i giocatori, di falsare le partite e scommettere sul risultato finale senza rischi. Così facendo, secondo il Gip Guido Salvini, sono stati influenzati i campionati di serie B e Lega Pro. L’Atalanta rischia di vedersi cancellare la promozione in A.Di seguito le carte dell’inchiesta