Champions League i bookmakers puntano tutto sul favorito Real Madrid

altChi vincerà la Champions League 2013? Se si volesse attuare una sorta di oracolo in materia non resterebbe che affidarsi ai bookmakers, gli esperti di scommesse sportive, in grado prima di tutti di fiutare lo stato di forma e le reali possibilità di vittoria delle squadre ancora in gioco. Ed il verdetto, piuttosto a sorpresa va detto, che esce fuori da questo oracolo è che l’edizione 2012-2013 della vecchia Coppa dei Campioni andrà ai Galacticos del Real Madrid.

È alla squadra di Mourinho che viene infatti assegnata la quota più bassa in caso di vittoria, ovvero leggendo al contrario il dato, secondo i bookmakers il Real è la squadra che con maggior probabilità vincerà la finale di Wembley a Londra in programma il prossimo 25 Maggio. Ad onor del vero va riconosciuta una certa linearità alle previsioni dei bookmakers i quali aveva già puntato tutto sul Real Madrid anche prima della conclusione dei quarti di finale, superati nella doppia sfida contro il Galatasaray (vittoria per 3-0 nella gara di andata, sconfitta per 2-3 in quella di ritorno).

Tornando al tema “quote scommesse”, la vittoria della Champions, secondo i bookmakers, sarà anche quest’anno una questione tutta spagnola. Questo perché Real Madrid e Barcellona sono praticamente appaiate con quote che vanno da un minimo di 2.80 fino a 3.40 circa in caso di vittoria. Di poco più distaccata il Bayern di Monaco, che pur avendo sostenuto sin qui un cammino di Champions impeccabile sembra avere meno chance di arrivare vincente alla meta finale; ancora meno probabilità di vittoria vengono assegnate al Borussia di Dortmund. La seconda squadra tedesca ancora in lizza ha quote medie di 6.00 e 7.00; un’outsider dunque secondo gli scommettitori, ma forse anche la puntata più giusta per chi vuole tentare il colpaccio puntando su un risultato a sorpresa.