CIABBINO vs MONTICELLI 2 – 2

Spread the love

altASCOLI – Un congruo numero di bottiglie di spumante italiano, tenute in frigo da inizio stagione, sono servite a festeggiare, con tre turni di anticipo il ritorno, del Monticelli, nel campionato di Promozione e quindi nel calcio che conta. Così, al triplice fischio del direttore di gara, i ragazzi di mister Stefano Filippini si sono ritrovati per gioire e brindare, con dirigenti e supporters, alla promozione materializzatasi, ironia del calendario, contro i cugini del Ciabbino in occasione dell’ennesima stracittadina. E’ la conferma, se proprio vogliamo, che arriva da una squadra che ha nettamente dominato il girone D di Prima categoria e che l’ha vista sempre al vertice sin dalla prima giornata di campionato. Merito di un gruppo di ragazzi, sapientemente guidati da un amico e loro tecnico qual è Filippini. Per quanto riguarda la gara, ospiti impegnati a non subire più di tanto. Locali, invece, attenti e evitare scherzi di cattivo gusto. Alla fine il pareggio appaga le squadre  ed è festa per tutti.         (Giuseppe Capasso)

Ciabbino         2

Monticelli       2

CIABBINO: Oresti, Di Bartolomeo, Fraschetti, Renga (1’st Ciabattoni), Feriozzi, Santini, Pietrangeli, Bruni (1’st Arcangeli), Fioravanti (25’st Gigli), Nepi, Tulli. All. Azzanesi.

MONTICELLI: Lattanzi, Menchini, Alessandrini, Minollini (20’st Cinesi), Luzi, Tonelli, Vivani (15’st Starace), Galiè, Di Simplicio, Rosati, Poli (30’st Ancona). All. Filippini

ARBITRO: Vojijuk di Ancona.

RETI: 15’pt Poli, 5’st Pietrangeli, 9’st Rosati, 35’st Arcangeli.