C.Italia, terza vittoria di fila per la Picenum

Spread the love

Image Una Picenum Calcio Femminile veramente concreta infila la terza vittoria consecutiva di Coppa Italia e si qualifica per la seconda fase (quarti di finale) del torneo dove con molta probabilità affronterà, i prossimi 10 gennaio e 24 maggio, in un triangolare, il Sezze e l’Imola.

Con la rete di domenica, sono sette i gol globalmente realizzati, uno solo quello subito, con un mister Angela Iannotta che come sempre ha saputo costruire fin da quest’estate un gruppo vincente che, nonostante ad inizio stagione abbia patito qualche assenza di organico, via via sta raggiungendo lo stato di forma ideale.

Contro il Montecassiano la squadra di Castel di Lama ha dimostrato il carattere di una grande compagine.

E’ stata la rete al 55’ della Santucci a decidere un incontro che nonostante il campo appesantito ha.comunque regalato belle emozioni. Sono le ospiti a farsi subito pericolose. Dopo appena 10’ la Smorlesi spreca malamente a due passi dalla Giommi. Il Montecassiano si ripete sette minuti più tardi con la Massi che manda però a lato.

Al 25’ sono le locali della Picenum a farsi vive ma il tiro da limite area della Salvatori è debole e facile presa dell’estremo maceratese Piccolo. Tre minuti più tardi, su uno splendido cross della Santucci, la Salvatori non riesce ad insaccare la palla in rete approfittando di una indecisa presa dell’estremo avversario. Al 43’ sempre la Salvatori in area piccola di piatto destro manda altissimo sopra la traversa.

Si chiudono qui i primi 45’ e si va tutti negli spogliatoi a rilassarsi.

Il risultato resta inchiodato sul pari ad occhiali fino al 55’ quando un preciso calcio di punizione battuto dalla sinistra dalla XhaXho finisce preda della testa della Santucci che insacca la rete del vantaggio.

Al 73’ applausi dagli spalti per l’elegante gesto tecnico in mezza girata al volo della Iannotta su traversone della Fabiani. Bellissima la risposta dell’estremo maceratese.

Dieci minuti più tardi la Massi esalta le doti di Giommi che si guadagna anch’essa gli applausi del pubblico presente deviando con estrema classe una palla velenosissima in calcio d’angolo.

Finisce 1-0. La squadra di Castel di Lama si qualifica e continua a sorridere. Domenica prossima inizia ufficialmente il campionato di Serie B. In terra picena arriva il Sessano. Si comincia a fare sul serio….l’importante è conquistare i primi tre punti….