CIV Junior: a Vallelunga seconda tappa per MiniGP, PreMiniGP e Trofeo OHVALE GP-0

civ_junior_preview_vallelunga_2015_3Archiviato con successo l’esordio stagionale ad Ortona, il CIV Junior si appresta ad affrontare la seconda tappa 2015. Nel weekend del 6-7 giugno, sul circuito “corto” dell’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga, si confronteranno i giovani talenti emergenti del Campionato Italiano MiniGP (classi MiniGP 50cc e PreMiniGP 50cc) e del Trofeo OHVALE GP-0, mentre i centauri delle Minimoto torneranno in azione il 27-28 giugno prossimi a Latina.

Il programma del 2° Round CIV Junior 2015 a Vallelunga

Campionato Italiano MiniGP 50cc

Da Ortona a Vallelunga non mancheranno le tematiche d’interesse nel Campionato Italiano MiniGP 50cc, classe che, nel corso degli anni, ha prodotto numerosi talenti italiani attualmente protagonisti del Mondiale Moto3 (in rigoroso ordine alfabetico Niccolò Antonelli, Francesco Bagnaia, Romano Fenati più gli attuali portacolori del San Carlo Team Italia Matteo Ferrari e Stefano Manzi). Sul circuito “corto” dell’impianto capitolino si presenterà da capoclassifica di campionato Matteo Patacca (ZPF – Phantom Corse), in trionfo ad Ortona davanti a Matteo Boncinelli (RMU – Pro Racing Team) e Alberto Surra (Metrakit – Team Rossocromo Racing), ma con due promesse del motociclismo tricolore chiamate al riscatto: Elia Bartolini (RMU – Pro Racing Team), scivolato al Circuito d’Internationale d’Abruzzo mentre si ritrovava in piena corsa per la vittoria, e Alex Scorpaniti (SG Racing), successivamente escluso dalla classifica in sede di verifica per irregolarità tecniche dopo un buon terzo posto. Per tutti loro appuntamento domenica 7 giugno con il via della gara alle 11:50 in punto e 8 tornate da percorrere.

Campionato Italiano PreMiniGP 50cc

Nella PreMiniGP 50cc, categoria fortemente voluta quest’anno dalla Federazione Motociclistica Italiana per preparare i giovani talenti dai 10 ai 12 anni d’età alle “ruote alte” da 12″ con moto Metrakit Mini GP 50 SP, attenzioni riservate ai tre grandi protagonisti di Ortona: il vincitore Manuel Margarito (di scuola Minimoto), lo svizzero Corentin Savary ed il californiano Maxwell Toth, rappresentanti di tre differenti nazioni a ribadire il tono “internazionale” della serie. Dalle prime prove libere alla gara in programma domenica alle 11:10 gli iscritti al Campionato Italiano PreMiniGP 50cc saranno seguiti in pista dai Tecnici Federali FMI, ampliando così il proprio bagaglio di esperienze per i prossimi “step” di carriera nel motociclismo.

Trofeo OHVALE GP-0

Promosso a pieni voti al suo debutto assoluto ad Ortona, il Trofeo OHVALE GP-0, monomarca frutto dell’accordo tra la Federazione Motociclistica Italiana e OHVALE S.r.l., affronta a Vallelunga il secondo round con numerose tematiche d’interesse nelle due classi in gara. Nella OHVALE GP-0 190 Daytona il “mattatore” di Ortona Andrea De Nardo punta a ripetersi a scapito di un convincente Filippo Momesso, Fabrizio Pellizzon e Nicola Bernabè, sul podio nel primo round. Passando alla OHVALE GP-0 160, il capoclassifica della “Rookies” Salvatore Ragusa punta ad una nuova vittoria nella gara in programma domenica alle 10:30, da disputarsi sulla distanza di 8 giri.

Su CIV.tv, sito ufficiale della Velocità italiana, disponibile la modulistica e tutte le informazioni utili in vista dell’esordio stagionale del CIV Junior 2015.