COMUNANZA – CASTIGNANO 1 -2: 9’ Scarpantoni (CA) e 91’ A. Di Lorenzo (CA); 93’ rig. Testa (CO)

Spread the love

altCOMUNANZA – Con una prova d’autore, il Castignano mette da parte la brutta prestazione di sabato scorso con l’Altidona e trova finalmente i primi tre punti esterni stagionali nel match di Comunanza, al cospetto di una diretta concorrente per la salvezza. Mister Oliviero Di Lorenzo (oggi squalificato e sostituito da Dario Amatucci) si affida al 4-3-3 ritrovando Capriotti sull’out sinistro e Tirabassi in mediana. Classico 4-4-2 per i padroni di casa di Mister Sirocchi che parte affidandosi ad una formazione molto giovane. Iniziano forte i biancorossi che già al 9’ sbloccano il risultato: Vannicola lavora un bel pallone sulla destra servendo poi l’accorrente Rossi che non ci pensa due volte e crossa in area; Scarpantoni  ringrazia e deposita in rete siglando così il suo5°acuto stagionale.Al 21’ il Castignano raddoppia ancora con Scarpantoni, lesto a ribadire in rete un pallone ribattuto dalla traversa dopo una punizione calciata dalla sinistra da Capriotti ma l’arbitro annulla,tra lo stupore generale, la rete fischiando un fallo in attacco inesistente a Vannicola. I biancorossi non demordono e l’ex di turno Alesi  al 27’va vicino alla rete con un preciso diagonale che fa la barba al palo di un impotente G. Sirocchi. Il Comunanza del 1°t praticamente è tutto in un tiro dai 30 metri di Testa che non impensierisce però Berardini. La ripresa vede ancora il Castignano in attacco alla ricerca del gol che di fatto chiuderebbe la gara; ci va vicino Scarpantoni in contropiede al 53’ ma la difesa locale riesce a rifugiarsi in angolo. Al 55’ dubbio contatto in area castignanese tra Rossi e Testa: Mister Sirocchi reclama il rigore e l’arbitro lo allontana. Al 70’ Terrani calcia alle stelle una contestatissima punizione dal limite, fallendo una ghiotta occasione che fa imbestialire il pubblico di fede giallorossa. Castignano che poi al 75’ rimane in dieci per l’affrettato doppio giallo a Iotti, reo secondo l’arbitro di aver allontanato il pallone per perdere tempo. Mister Di Lorenzo decide dunque di coprirsi con il passaggio al 4-4-1 ed inserisce Salvatori, Lupi ed Andrea Di Lorenzo per gli applauditissimi Scarpantoni, Vannicola ed Alesi. I locali aumentano la pressione e numerosi diventano i palloni buttati in area biancorossama Berardini fa buona guardia, parando con sicurezza untiro insidioso di Brucchi dalla distanza.Ma nel maggior momento di pressione locale al 91’ arriva il meritato e giusto raddoppio castignanese: Lupi si conquista una punizione dal limite sinistro dell’area di rigore; calcia Capriotti (uno dei migliori in campo nonostante un lutto familiare che lo ha colpito nell’immediata vigilia della gara!) nel mezzo dove svetta Tirabassi che serve poi ai sedici metri l’accorrente Andrea Di Lorenzo, il quale non ci pensa due volte e scarica un preciso fendente che termina la sua corsa alle spalle di un impietrito G. Sirocchi. 0-2 e grande gioia per il generoso ed applauditissimo centrocampista biancorosso, al suo 1° centro stagionale!!. Sembra l’epilogo ma al 93’ il sig.Galieni concede al Comunanza un rigore discutibile ed espelle il già ammonito Mancini, reo di aver incocciato il pallone con un braccio. Dal dischetto capitan Testa non sbaglia, rendendo meno amara la sconfitta per i suoi. Finisce dunque tra gli applausi dei numerosissimi supporters castignanesi, giunti in territorio sibillino, un match che ha visto un gran Castignano che nonostante l’inferiorità numerica ha stretto i denti portando a casa una vittoria fondamentale nell’economia del campionato. Prossimo appuntamento sarà sabato 9 novembre alle h 14:30 al Comunale di Castignano dove arriverà il temibile Petritoli, quest’oggi sconfitto contro ogni pronostico dal Montalto. Mister Di Lorenzo dovrà rinunciare sicuramente a Iotti e Mancini che saranno squalificati ma se l’atteggiamento di chi andrà in campo d’ora in poi sarà come quello visto quest’oggi, nessun avversario potrà far paura all’armata biancorossa.

 

COMUNANZA: G.Sirocchi, Brucchi, P. Galloppa, Terrani, Monaldi, Tassi,Uliassi (69’ G. Soprano), Antognozzi, Testa, N. Soprano (54’ A. Galloppa), Tiburzi. All. Alfredo Sirocchi

CASTIGNANO: Berardini, Rossi, Capriotti, Di Buò, Mancini, Rossetti, Tirabassi, Iotti, Scarpantoni (79’ Salvatori), Vannicola (65’ Lupi), Alesi (87’ A. Di Lorenzo). All: Dario Amatucci (O. Di Lorenzo squalificato)

Arbitro: Galienidi Ap

Note: Spettatori 150 circa con folta rappresentanza ospite. Espulsi: 80’ Iotti (CA) e 90’ Mancini (CA) entrambi per doppia ammonizione. Allontanato al 64’ Mister A. Sirocchi (CO) per proteste.