Comunanza e Vis Carassai si accontentano del pari

Su di un campo, ridotto a risaia, le due compagini si sono dati battaglia sperando nel colpaccio. E’ finita in parità. Un pareggio che premia la compagine di casa, più del dovuto, che i ragazzi di Cerqueti che per quello che hanno fatto vedere nella ripresa, meritavano qualcosa in più.

Un pareggio che fa classifica e morale per il Comunanza che torna a far punti dopo le due sconfitte di fila. Continua, invece, la serie positiva del Carassai che non perde dalla prima giornata del girone di ritorno. Subito in vantaggio i locali. Angolo di Caponi e dalla lunga distanza arriva l’acuto di Soprano: 1-0. “Siamo stati penalizzati dal campo pesante. La mia – questa la tesi di De Angelis – è una squadra leggera e quindi trova grosse difficoltà a districarsi su questi campi”. Ripresa quasi tutta ospite che pervengono, in apertura, al pareggio con Gentili su passaggio di Bellegia che sorprende l’incolpevole Bachetti con un assestato colpo di testa. “Per Cerqueti, campo pesante che ci ha penalizzati non poco. Il loro gol è frutto di una distrazione della difesa. Il futuro? Viviamo alla giornata”. Bravi Lupi, Bachetti e Bellegia, veri mattatori. 

Comunanza        1                                                                                                           

Vis Carassai       1

COMUNANZA:Bachetti,Tomassini,Caponi,Lupi,Travanti,Tedeschi,Pelliccioni,Casali,Giachini,Franconi(35’stBrega),Soprano(25’stPignoloni). All.De Angelis.

VISCARASSAI:Paci,Foro,Silvestri,Gentili,Palestini,Marcantoni,DiBuò,Alessandrini(17’stDiGirolami),Ortu,Bellegia,Antolini(37’stTomassini). All.Cerqueti.

ARBITRO: Copponi di Macerata.

RETI:7’pt Soprano, 17’st Gentili.

NOTE:spettatori 100. Ammoniti:Giachini,Caponi,Palestini,Alessandrini,Marcantoni,Bellegia.