Comunanza-Grottese 2-1

Spread the love

Image Chapeau ai galactico nostrani. Il loro credo calcistico è "Verbo". Nessuna sorpresa al Luigi Prosperi: il Comunanza ottiene l’ottavo risultato utile consecutivo in assoluto e si conferma l’out sider del raggruppamento B del campionato di Promozione.

La Grottese, invece, incassa la quarta sconfitta di fila sesta nel computo totale dopo nove giornate di campionato. Dunque! Tutto da copione per i golden boys di mister Mora anche se il successo del Comunanza è viziato da un gol, quello di Franconi, irregolare per un presunto fuorigioco contestato dai giocatori di mister Brancozzi, ma non ravvisato dall’arbitro che non si è avvalso del suo collaboratore che fra l’altro non lo aveva segnalato. Ne approfittava il bomber che così si sbloccava e finalmente tornava al gol dopo lunga astinenza. Brancozzi, a proposito della sconfitta della sua squadra: "Abbiamo perso senza aver preso un tiro in porta. Malgrado la sconfitta la squadra ha giocato bene". Non che la vittoria dei padroni di casa non sia stata pienamente legittimata da una prestazione ampiamente positiva, a tratti irresistibile, ribadendo una superiorità lapalissiana. Resta l’unico errore della terna arbitrale che senza infamia e senza lode meritano la sufficienza. Mora, nel suo accappatoio bianco, dopo la doccia: "I risultati ci sono. I ragazzi stanno dando il meglio di se stessi e questi punti, finora racimolati con merito è fieno in cascina per una salvezza tranquilla". Dopo il gol che ha sbloccato il risultato, la Grottese parte all’assalto e dopo tre minuti costruisce l’occasione per la rete del pareggio. Pareggio che arriva al 15’ con Renis che da un’azione di calcio d’angolo e con un ben assestato colpo di testa fulmina l’incolpevole Paolini. Ma quando accelerano i padroni di casa, per l’avversario sono dolori. E se poi si mette il portiere avversario a fare regali, allora si che non c’è scampo. A riportare in vantaggio al 45’ i locali, questa volta è Sestini che approfitta di una leggera distrazione di Cantarini che si lascia sfuggire di mano il pallone. Il resto della gara, salvo rare volte, non ha riservato forte emozioni. A Renis e Paolini la palma dei migliori, ovviamente senza nulla togliere agli altri.

COMUNANZA 2

GROTTESE 1

COMUNANZA:Paolini,Tramannoni, Trobbiani, Cicchi Marco, Astolfi, Cipolloni, Gentili Domenico, Girolami, Franconi (75’Iommi), Caponi, Sestni. A disp: Funari, Pontani, Gentili Flavio Uliassi, Testa, Ascenzi. All.Mora.

GROTTESE: Cantarini,Romanelli(59’Peliccia), Sciamanna(82’Alighieri), Traini Maicol,Traini Jonni, Ricci Andrea, Calilli(67’Ercoli),Mazzoleni, Ciccola, Faye, Renis.A disp: Quesada,Pistolesi,Fioravanti,Massaccesi. All.Brancozzi.

ARBITRO: Togni di Jesi.

RETI: 12’Franconi, 15’Renis, 45’Sestini.

NOTE: spettatori 150. Ammoniti:Trobbiani, Ricci. Angoli:2-4. Recupero: 0-4.Espulso il tecnico Mora.