Comunanza, la Longobarda debutta con un pari

Spread the love

Image Un buon debutto quello della neo promossa Longobarda di patron Stefano Gentili, formazione che milita nel girone H di Seconda categoria. La compagine di mister Marco Marchei di fronte al Campofilone, compagine di tutto rispetto, non ha per nulla sfigurato.

A un primo tempo alquanto altalenante, ha fatto seguito una ripresa sempre più propositiva anche quando è rimasta in dieci per l’espulsione di Galloppa (77’). Superato il momento critico con la nuova categoria, i verde oro hanno fatto quadrato e al 53’ con Cinti trovavano il gol del meritato pareggio. Qualcosa da recriminare hanno i ragazzi di Cannella. Prima colpiscono un legno con Iacoponi al 20’ su punizione da lunga distanza, poi al 22’si vedono premiati con la rete di Mercuri che finalizza un tap in su palla respinta dal portiere Pettirossi. Un pareggio che accontenta entrambe le contendenti. Più squadra la formazione ospite, esperta della categoria, mentre per la neo compagine comunanzese ci sarà tempo per dimostrare di essere all’altezza del compito. In ogni modo i numerosi spettatori e tifosi della formazione di casa che gioca sul vecchio comunale, ha lasciato una buona impressione che fa ben sperare. Il presidente Gentili, ci è sembrato soddisfatto ed ha precisato: "Sono giocatori che non percepiscono alcun compenso". Una lezione di stile quella del presidente che sarà di monito a quei presidnti spendaccioni.