COMUNICATO UFFICIALE DEGLI AP ULTRAS

Spread the love

altASCOLANI!
Finalmente Benigni è uscito allo scoperto.Una volta il suo obiettivo eravamo solo noi ultras,ma il prezzo del biglietto e degli abbonamenti di quest’anno è una dichiarazione di guerra a tutta la città. Ci ha lanciato il guanto di sfida.
Con arroganza,è come se dicesse che l’Ascoli è roba sua e che se vogliamo andare allo stadio possiamo farlo solo alle sue condizioni.
E’ assurdo che in un anno così difficile l’Ascoli Calcio abbia i prezzi più alti di tutta la Serie B (nonchè di alcune società di A),a maggior ragione considerato il momento di pesante crisi economica che tutti ci troviamo a fronteggiare.
E’ uno schiaffo non solo a chi da anni o da decenni segue con passione e sacrificio l’Ascoli,ma anche per la squadra e mister Castori che hanno bisogno del sostegno e del calore dei tifosi bianconeri per centrare il difficile obiettivo della salvezza.
Facciamo vedere a Benigni che si sbaglia.
Facciamogli sentire che la nostra voce e la nostra passione non si fermano di fronte alle sue malefatte.

Chi è stanco di questa situazione si presenti Sabato alle ore 18.00 davanti al Caffè Del Duca,”armato” di radiolina.
Sosterremo l’Ascoli tutti insieme sotto la Curva Sud,senza entrare nello stadio.

CHI C’E’,C’E’.
CHI NON C’E’,NON TIFA ASCOLI.