Con lo slogan “Prendi a pallonate l’indifferenza!” va in archivio L’ADMO LEAGUE 2017.

Con lo slogan “Prendi a pallonate l’indifferenza!” va in archivio L’ADMO LEAGUE 2017. E’ stata una splendida giornata di sport e solidarietà inserita nel contesto dei Giochi Studenteschi 2017 dall’Ufficio Scolastico Territoriale e promossa da ADMO Marche, sezioni di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto-Grottammare per diffondere la donazione e il trapianto di midollo osseo per combattere malattie come leucemie linfomi mielomi e altre malattie del sangue.

Nella giornata finale si sono proclamati sia i vincitori del III° Trofeo ADMO League di calcio maschile che le vincitrici del I°Trofeo ADMO LEAGUE di volley femminile. Al campo sportivo “Ciarrocchi” messo a disposizione dalla S.S. Porto d’Ascoli si sono Laureati campioni 2017 gli studenti del Liceo Scentifico “Rosetti” di San Benedetto del Tronto che hanno ricevuto il trofeo dal coordinatore del settore giovanile dell’Ascoli Picchio F.C. Marucchi insieme alle due giovani promesse Venditti e Perri. Il Biologico “Mazzocchi” secondo classificato è stato premiato dalla coordinatrice degli insegnanti di educazione fisica per il MIUR, prof.ssa Olmo. Per il volley al Palasport “Speca” messo a disposizione dal Comune di San Benedetto del Tronto a vincere sono state le ragazze dell’Istituto Commerciale “Capriotti” premiate dall’assessore del Comune Tassotti. Seconde classificate le ragazze del Liceo Scentifico “Orsini” di Ascoli Piceno premiate da Antonio Saluti in rappresentanza dei tanti sponsor dell’evento. Gli altri istituti classificatisi ex equo al terzo posto, IPSIA “Guastaferro”, IGT “Umberto I°” per il calcio e IPSSAR “Buscemi” e Biologico “Mazzocchi” per il volley, sono stati premiati da Alfonsi in rappresentanza della FIGC/AIA che ha messo a disposizione gli arbitri federali, dal presidente regionale di ADMO Marche Picchi e da Carassai per la S.S. Porto D’Ascoli che ha ospitato i giochi. La Fondazione Carisap ha consegnato a tutti gli atleti che hanno partecipato ai giochi un gadget celebrativo e l’Azienda “Sabelli” ha messo a disposizione una degustazione di prodotti tipici propri abilmente offerti dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Buscemi”. Oltre i partner già citati hanno aderito alla manifestazione il Laboratorio d’analisi Fioroni, l’Impresa di Costruzioni De Luca, la Farmacia Strozzieri di Acquaviva Picena, la Meccanica H7, il Gruppo Gabrielli/Oasi, la Saluti Impianti Tecnologici, l’impresa di costruzioni Panichi, Amici Farm, l’azienda Servizi-Italia e le Autolinee Cardinali si sono fatte carico di trasportare gli studenti sui campi di gioco. Altissimo il valore tecnico del torneo percui gli arbitraggi sono stati affidati ad direttori di gara ufficiali, designati per il cacio dalla FIGC/AIA e per il volley dalla FIPAV.

18817633 10212815707738236 616576257 o

18818265 10212815707618233 1188321759 o