Contributo autonoma sistemazione Pubblicati online i nuovi moduli e i termini di presentazione delle domande

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
A seguito dell’emanazione dell’ordinanza del Dipartimento della Protezione civile n. 614 del 12 novembre 2019, avente ad oggetto

 “Ulteriori interventi urgenti conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito Lazio, Marche, Umbria ed Abruzzo a partire dal 24 agosto 2016”, l’Amministrazione comunale, recependo quanto disposto a livello regionale, ha messo in campo un servizio di supporto rivolto ai cittadini ascolani.
Le nuove disposizioni appena emanate nascono dall’esigenza di verificare il possesso dei requisiti di chi oggi beneficia del Contributo di autonoma sistemazione per evitare che le provvidenze vengano erogate a chi, tra i tanti, non ne ha più diritto e, magari inconsapevolmente, continua a riceverle.
Il Comune di Ascoli, consapevole dell’importanza di una corretta compilazione dei nuovi moduli e, soprattutto, al fine di agevolare i cittadini nella presentazione delle istanze, ha deciso di organizzare logisticamente il servizio terremoto in modo da garantire una postazione in un luogo centrale come Piazza Arringo presso l’Ufficio Urp.
Tecnici qualificati del Comune, in giorni e orari prestabiliti, garantiranno una consulenza in favore dei richiedenti, mentre gli operatori dell’Ufficio relazioni con il Pubblico erogheranno i moduli cartacei a chi ne farà richiesta.
Di seguito la modulistica riferita ad ogni situazione, i riferimenti normativi e tutti gli orari di apertura degli uffici al pubblico.

https://www.comune.ap.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17762

Print Friendly, PDF & Email