Coppa Italia: entusiasmante giornata di gare sulla pista di Vallelunga

altSi è appena concluso il secondo round della Coppa Italia sulla pista capitolina di Vallelunga con gare spettacolari e combattute sino all’ultimo giro.

LE GARE
Trofeo Michelin Cup
È partita ufficialmente la stagione per la Michelin Cup con  i piloti della classe 600 che sono stati i primi a scattare sulla pista romana. Giovanni Altomonte ha conquistato subito la testa della gara, ma si è lasciato superare dal poleman veneto Alessio Toffanin. Ad avere la meglio però su entrambi è stato il campano Antonio Nespoli che ha tagliato per primo il traguardo dopo aver superato Toffanin a 3 giri dalla fine. Secondo classificato Toffanin, a seguire il campione in carica Giovanni Altomonte, terzo.
A spuntarla nella classe Michelin 1000 è stato il cinquantunenne Ferdinando Di Maso che ha conquistato la prima posizione al quarto giro, senza mai lasciarla,  mentre il poleman Lavizzari è uscito subito di scena. Gianluca Fioresi e Ermes Bettini hanno completato il podio.

Trofeo Amatori 
Terza gara di giornata, la Amatori 600 base ha visto l’esordiente Pietro Lausdei passare per primo sotto la bandiera a scacchi, superando all’ultimo il poleman esordiente Alessio Terziani. Piazza d’onore per Gallucci e terzo gradino del podio per Pierobon, poi Terziani, Gini e Chiarini.

Nel Trofeo Italiano Amatori Base Avanzato Gabriele Polidori ha avuto la meglio sul detentore della pole Elia Sebenico.  Polidori ha tagliato per primo il traguardo, in sella alla sua Honda, secondo Sebenico, terzo Pensalfini davanti a Polcan, De Caterini e Di Matteo.

Ultima gara del mattino, il Trofeo Amatori 600 Avanzato ha visto la vittoria di De Santis su Yamaha davanti a Noberasco e Quinto, rispettivamente secondo e terzo dopo una bella battaglia con Riu. Solo sesto l’autore della pole position Temporin.

Il pomeriggio ha visto ripartire il programma con i piloti del Trofeo Amatori 1000 Avanzato e la vittoria della Suzuki di Illuminato con oltre sei secondi di vantaggio su Orlando e sull’autore della pole position Zaffelli.

RR 600 Cup
Livello molto alto nella successiva RR 600 Cup con Cloroformio dominatore del weekend con pole position e vittoria in sella alla Yamaha ben preparata dal Team De Marco. Con Cloroformio, sono saliti sul podio Ferri e Rossi, sempre su Yamaha.

RR 1000 CUP
Altrettanto veloce e spettacolare la RR 1000 CUP con Vallazza vincitore in sella sua Kawasaki, partito dalla pole position e primo sul traguardo con oltre due secondi di vantaggio su Simoneschi e Ferroni.

Gran Prix 125/250
Spazio quindi alla 2tempi con la F. Santirocchi GP125/250 con il campione in carica della storica GP, Giacomo Lucchetti primo al traguardo su Aprilia sopravanzando Ronzoni e Diciolo. Nella 125 invece splendida affermazione del veloce Gnani su Gaetani e Spadoni.

Trofeo Bridgestone
Ultime, ma solo nel programma della giornata, le prove del Trofeo Bridgestone, con i piloti che sono scesi in pista per il secondo round dopo le gare di ieri.  
Doppietta per Carzaniga che ha bissato il successo di gara1 con una prova molto concreta e veloce. Dietro di lui sono arrivati Volpato e Bressani, mentre non sono riusciti a ripetere la buona prova del sabato Cipiciani e Lagiongada, rispettivamente quarto e settimo
Nella categoria 1000, ancora Gentile sul gradino più alto del podio a coronamento di un weekend perfetto grazie alla pole position e alla doppietta sui due round di Vallelunga. Completano il podio Tomassoni e Guerriero.

Prossimo Appuntamento
Prossimo Appuntamento per la Coppa Italia il 5-6 Luglio presso l’Autodromo del Mugello.