Coppa Italia Giovanile, Montegranaro e Ancona: ciclocross marchigiano a tutta forza sotto le feste natalizie!

Il movimento ciclocrossistico marchigiano è in continuo fermento anche sotto le feste natalizie e sembra non fermarsi più l’interesse per questa disciplina che inizia a toccare l’apice con i campionati italiani. Sia l’Adriatico Cross Tour che la Coppa Italia Giovanile sono i due step di preparazione di fine anno per preparare a puntino la kermesse tricolore ciclocrossistica tra il 10 e il 12 gennaio in Veneto a Schio.

MONTEGRANARO – Si prospettano giorni di lavoro frenetico per gli organizzatori del Cycling Project Mgn nel mettere in cantiere il Ciclocross di Santo Stefano a Montegranaro giovedì 26 dicembre. Nella città veregrense ci sono poche ma sostanziali variazioni al percorso che lo scorso anno ha ottenuto ampi consensi da tutti i partecipanti. Confermata la logistica presso i locali del campo da baseball nell’area degli impianti sportivi.

ANCONA – Il capoluogo marchigiano sarà domenica 29 dicembre il crocevia finale dell’Adriatico Cross Tour con un’altra rinnovata edizione del Cross Ancona a cura del Pedale Chiaravallese pronta ad offrire contenuti tecnici e sportivi di alto profilo variazioni importanti al percorso per quella che sarà l’ottava e ultima tappa della settima edizione dell’Adriatico Cross Tour. Percorso e logistica presso gli impianti sportivi della Cittadella dello Sport presso il Pala Rossini di fronte lo Stadio del Conero. Al termine delle gare si terrà la premiazione finale del circuito alla quale è previsto l’obbligo di partecipare per ritirare il premio.

COPPA ITALIA GIOVANILE – Un banco di prova importante e allo stesso tempo la miglior vetrina per i migliori esordienti e allievi di tutta la penisola è la Coppa Italia Giovanile in data domenica 22 dicembre a Cremona con la regia organizzativa del Velo Club Cremonese-B&P Re Cycling. A rappresentare le Marche nella trasferta lombarda, su indicazione del responsabile della struttura tecnica regionale FCI Marche Stefano Vitellozzi, sono stati convocati Eleonora Ciabocco (Team Di Federico –allieve donne), David Rinaldoni (Bici Adventure Team – allievi), Teodoro Torresi (Bici Adventure Team – allievi),  Morgan Dubini (Superbike Bravi Platform Team – esordienti) e Giulia Rinaldoni (Bici Adventure Team – esordienti donne)  sotto la direzione di Pierpaolo Pascucci ed Emanuele Serrani. Tutti gli atleti (circa 300 iscritti) possono partecipare anche quelli non convocati dai rispettivi comitati regionali. Per quanto riguarda invece la prova del team relay a quest’ultima potranno gareggiare solamente atleti convocati dai comitati regionali di appartenenza. Questo il programma giornaliero: ritrovo presso Bar Bocciofila P.le Azzuri d’Italia – c/o Parco al Po “Maffo Vialli” alle ore 08:00 Percorso misto: prato, sterrato, pista atletica La gara è inserita nel calendario nazionale ciclocross per le categorie ES M/F e AL M/F, si disputerà secondo i regolamenti FCI e assegnerà i punteggi come da regolamento. Partenza: Parco al Po “Maffo Vialli” ore 10:00.

Comunicato Stampa Federciclismo Marche