COPPA TEODORI A FINE GIUGNO, TAPPA ITALIANA DELL’EUROPEO MONTAGNA

L’organizzazione ascolana sta lavorando sodo per assicurare lo svolgimento della tappa italiana del Campionato Europeo della Montagna di automobilismo, dal 25 al 27 giugno

Ascoli Piceno – Il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e l’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo stanno

procedendo a pieno regime per preparare la prossima 60^ edizione della Coppa Paolino Teodori, con l’importante supporto dell’Amministrazione Provinciale ascolana, della Regione Marche e del Comune di Ascoli Piceno.

A questo riguardo, il sindaco della città ascolana Marco Fioravanti ha espresso la piena vicinanza dell’Amministrazione Comunale al fianco dello staff organizzatore della Coppa Paolino Teodori, evento motoristico che da 60 anni sa portare positivamente il nome della città e del comprensorio in tutta Italia ed in tutta Europa. In un momento così complicato l’Amministrazione Comunale conferma il proprio patrocinio, garantendo il migliore supporto tecnico possibile, nel segno della ripresa.

Parte importante dell’attuale fase organizzativa riveste la preparazione della logistica per l’adeguato rispetto del protocollo Covid-19, con il controllo degli accessi e un’attenta programmazione delle fasi pre e post gara.

Sull’onda positiva dell’esperimento dell’ultima edizione disputata nel 2019, lo staff organizzatore sta dedicando poi particolare attenzione alla produzione televisiva che assicurerà la diretta totale della giornata di gara sul social Facebook, con finestre sul digitale terrestre, un impegno che assieme alla diretta delle fasi cruciali da parte di Acisport, renderà completamente fruibile l’evento più importante della stagione delle cronoscalate in Italia. Perdurando la situazione pandemica sarà infatti con tutta probabilità vietata la presenza del pubblico lungo il percorso e nella zona paddock del pianoro di Colle San Marco, solitamente area viva e pulsante dell’evento. Nelle prossime settimane l’organizzazione renderà noti i dettagli tecnici della diretta video, con un incontro stampa online.

Per quanto riguarda il percorso di gara da Colle San Marco a San Giacomo, già oggetto di una prima tranche di lavori migliorativi effettuati lo scorso settembre, tra questo mese di marzo fino ad inizio maggio si procederà con ulteriori lavori. Il progetto interesserà la segnaletica orizzontale, il rifacimento di alcuni tratti del manto stradale ed ulteriori miglioramenti delle protezioni passive.

ufficio stampa GS AC Ascoli Piceno – Giuseppe Saluzzi