Davide Cinaglia: “Sento di essere cresciuto. I tifosi mi stupiscono sempre”

cinaglia

Davide Cinaglia fa un bilancio di queste prime settimane di ritiro, in cui i bianconeri sono impegnati fra doppie sedute di allenamento e amichevoli in giro per le Marche:

 

“Stiamo lavorando molto e questo caldo non aiuta di certo” – ha dichiarato il difensore al suo secondo anno in maglia bianconera – “Il lavoro procede bene e il Mister è contento di noi e dell’impegno che ogni giorno mettiamo in campo. Conosco bene la piazza di Ascoli, ma i tifosi non finiscono mai di stupirmi: mercoledì a Tolentino sono arrivati a partita iniziata e, quando ho sentito i loro cori, quasi non ci credevo. Ci seguono ovunque, ci incitano e questo non può che farci piacere. Rispetto allo scorso anno sento di essere cresciuto molto, grazie all’aiuto dei compagni e alla fiducia che il Mister ha sempre riposto in me. Con un gruppo come il nostro integrarsi è veramente facile, i più grandi sono eccezionali, fanno sempre in modo che gli ultimi arrivati si sentano a casa”.