Debutto amaro per l’Ascoli sconfitto in casa del Frosinone

1002158_10200232425681842_1014779384_nL’Ascoli debutta in Prima divisione girone B in casa del Frosinone. La compagine bianconera esce sconfitto per 2-1 e riprende come aveva chiuso lo scorso campionato. La vittoria è ormai un labile ricordo.

 Mister Pergolizzi  si affida ad un 4-3-1-2  puntando sull’esperienza e in difesa  si affida a Bianchi, Giacomini e a centrocampo a  Pestrin con Tripoli dietro le punte colomba e  Malatesta mentre  Vegnaduzzo siede in panchina. Mister Stellone si affida ad un più classico 4-3-3 con trio di attacco Curiale, Cesaretti, Paganini.

 

La gara: Primo Tempo: Parte bene la compagine bianconera e al 28 si concretizza con il gol di Tripoli su perfetto assist di Prestin. Il Frosinone non ci sta e al  34′ pareggia con Bertoncini di testa super l’estremo difensore bianconero. Parità 1-1.  La gara scorre senza grandi emozioni e dopo due minuti di recupero si chiude la prima frazione sull’1-1.

 Secondo Tempo: Si riapre con gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione. Il Frosinone è più intraprendente e alla prima occasione trova il vantaggio con Curiale al 10 st. La gara scorre senza grandi emozioni fino al  39′ quando per doppia ammonizione viene espulso Crivello. L’Ascoli prova a sfruttare la superiorità numerica ma con scarsi risultati e la gara dopo tre minuti di recupero si chiude sul 2-1 finale per il Frosinone.  L’Ascoli è in crescita.

 

Le Formazioni:
FROSINONE (4-3-3) Zappino; Frabotta, Bertoncini, Ciofani, Crivello; Soddimo, Gori, Frara; Curiale, Cesaretti, Paganini. A. Disp. (Mangiapelo, Blanchard, Biasi. Altobelli, Crescenzi, Aurelio, Campagna). Allenatore Stellone

ASCOLI (4-3-1-2) Piacenti; Bianchi, Giacomini, Pestrin, Schiavino, Scognamillo, Hanine, Acampora, Malatesta, Colomba, Tripoli. A Disp. (Pazzagli, Vallorani, Capece, Storani, Minnozi, Ruzzier, Vegnaduzzo). Allenatore Pergolizzi.

Reti: 28’pt Tripoli, 34’pt Bertoncini, 10’st Curiale

Le altre Gare . Catanzaro-Viareggio 1-0; Pontedera-Grosseto 5-2; Benevento-Paganese 2-1; Salernitana-Lecce 2-1; Barletta-Pisa 0-1; L’Aquila-Prato 0-0.