Di Santo:Un regista? Nel gruppo abbiamo tante risorse

Spread the love

ImageIL Ds di santo non crede nella necessità di acquistare un regista, andando controtendenza alle richieste del Mr Di Costanzo e alle lamentele della piazza

“Sono dell’avviso che bisogna continuare a lavorare – ha affermato l’amministratore delegato dell’Ascoli e responsabile del mercato bianconero “ per migliorare e per acquisire mentalità, carattere e sincronismi di gioco. Del resto, tuttavia, non posso dire che dobbiamo ritenerci insoddisfatti di quanto la squadra ha ottenuto fino ad oggi.  I risultati  dicono che la squadra merita la fiducia di tutti perché sta dando il massimo in ogni partita”. Alla domanda della necessità di un uomo di centrocampo capace di dettare i tempi, la risposta è chiara “Ritengo che occorra dare fiducia a quei giocatori che sono attualmente a disposizione del mister Di Costanzo. Se manca qualcosa per migliorarci dobbiamo fare in modo di trovarlo all’interno dell’organico di cui disponiamo. E comunque solo al mercato di gennaio faremo  eventuali  acquisti.Non prima”. E conclude in piena sicerità” “Andare a prendere un elemento attualmente senza contratto solo per fare una operazione di mercato e per accrescere il numero di giocatori anche perché abbiamo un posto nella lista dei venti e non per andare a colmare realmente un vuoto, non ha alcun senso. Per quanto mi riguarda. Vorrei utilizzare i mesi che mancano a gennaio per valutare e non per operare. Chi è oggi nell’Ascoli merita la fiducia .Abbiamo l’obbligo di pianificare per bene il futuro della società e di cercare di stare attenti all’aspetto economico. Debbo comunque sottolineare che il patron bianconero non si è mai tirato indietro quando si è verificata la necessità di intervenire sul mercato”.