DIVERSAMENTE ASCOLI

Spread the love

altPerché “DIVERSAMENTE ASCOLI” “Diversamente Ascoli” è un progetto unico nel suo genere che coinvolge direttamente i calciatori bianconeri nelle attività di alcune associazioni di volontariato. La novità rispetto ad iniziative simili sta nel fatto che il ruolo del calciatore non sarà quello di prestare la propria immagine a sostegno di un’iniziativa benefica, ma quello di svolgere egli stesso volontariato nell’associazione di riferimento,

calandosi direttamente e concretamente nella quotidianità di persone in difficoltà. Si tratta dunque di un percorso che il calciatore fa in modo continuativo, nell’arco di un semestre, diventando egli stesso volontario che condivide obiettivi e finalità dell’associazione. Ascoli Calcio 1898 S.p.A.

Premessa

Ascoli Calcio 1898 S.p.A. Premessa Il progetto intende accostare i calciatori dell’Ascoli a realtà sociali diverse per esprimere la propria vicinanza a chi spesso è emarginato da una società sempre più fondata sull’efficientismo, sul mito del bello e del denaro come fonte di benessere. Vuole essere lo stimolo a far vuoto dentro di sé, per accogliere davvero chi è altro da noi, per liberarsi con determinazione di pregiudizi, diffidenze, falsa cultura, supponenza, luoghi comuni.

Obiettivi

1. Personali – mettersi in gioco stabilendo un rapporto personale con chi è diverso da sé, instaurando un legame diretto e concreto con la persona diversamente abile; – condividere la quotidianità, l’entusiasmo, le difficoltà, le gioie, le frustrazioni di chi è considerato “diverso” lasciandosi coinvolgere fattivamente ed emotivamente, ma mai spinti da sentimenti pietistici; – comprendere il valore della diversità intesa come ricchezza e crescita personali. 2. Sociali – sollecitare una maggiore attenzione sul problema “diversità” utilizzando la propria notorietà quale veicolo per portare all’attenzione dell’opinione pubblica i bisogni delle persone in difficoltà e più in generale delle associazioni che le rappresentano; – dare maggiore visibilità a chi in genere visibilità non ha; – dare il proprio contributo alla rimozione delle barriere mentali che spesso impediscono la crescita e la reale integrazione delle persone in difficoltà. Ascoli Calcio 1898 S.p.A.

Descrizione sintetica del progetto

La Società ha individuato per il 2012 due associazioni, nelle quali i calciatori bianconeri svolgeranno attività di volontariato con cadenza settimanale. – ANFFAS Associazione nazionale famiglie disabili intellettivi e relazionali – Ascoli Piceno – AIPD Associazione Italiana Persone Down – Teramo Ascoli Calcio 1898 S.p.A.

ANFFAS •

L’Anffas organizza, fra le varie e numerose attività, un corso di ceramica destinato ai propri soci. I calciatori dell’Ascoli che hanno aderito al progetto si recheranno settimanalmente presso la sede dell’ANFFAS e collaboreranno con i ragazzi dell’associazione alla realizzazione di oggetti in ceramica. Ascoli Calcio 1898 S.p.A.

AIPD

I calciatori e i ragazzi down realizzeranno il progetto UP AND DOWN BAND, una band musicale integrata in cui ognuno avrà un ruolo e un compito ben definito e che vedrà i ragazzi impegnati in una sala prove per esercitarsi all’assemblaggio di voci e strumenti per la realizzazione di una performance canora finale. Settimanalmente i ragazzi down di Teramo raggiungeranno Ascoli Piceno per incontrarsi ed “allenarsi” in sala prove con i calciatori associati a questo progetto.

fonte Ascoli Calcio