Eccellenza; A.S.D. MONTICELLI – ATLETICO ALMA M.C. 3-0

Spread the love

logoasdmonticelli-26Termina con una larga vittoria del Monticelli, l´anticipo della decima giornata del Campionato di Eccellenza, contro l´Atletico Alma. Una vittoria di carattere, importante, che proietta la squadra del presidente Paoletti a ridosso del “gruppone” di centro classifica.
A dirigere questo incontro, è stato chiamato il signor Raffaele Covilli Fagioli, arbitro di Bologna.
Ancora tante assenze per la formazione di mister Stallone che, come accaduto mercoledì in Coppa, a Montegranaro,
contro la Folgore Falerone (1-1), anche stavolta, porta in panchina diversi giovani della juniores.
Dopo un buon avvio degli ospiti che, all´11´, sprecano una favorevole occasione con Gabbianella, il suo tiro da ottima posizione finisce alto sopra la traversa, la gara cambia al minuto 16.
Traini, uno dei migliori in campo, lancia Rega che si avvia, in solitario, dalle parti di Palazzi;
entra in area e alle sue spalle, Donati, in leggero ritardo, lo atterra. Rigore ed espulsione.
Sul dischetto va Cacciatori che spiazza il portiere e sigla la sua prima rete con la nuova maglia.
1-0.
Una vera mazzata per gli uomini di Barattini che, sono costretti ad inseguire e per giunta, in inferiorità numerica.
Ascolani che approfittano della situazione ed iniziano a costruire azioni su azioni.
In modo particolare, sulla fascia destra dove l´asse Traini-Cacciatori, giganteggia, davvero.
E le azioni più pericolose, nascono proprio da lì, e portano alle conclusioni di Battilana, Rega e dello stesso Traini, tutte, di poco fuori.
Nella ripresa, la musica non cambia.
Il Monticelli cerca di far venir fuori l´avversario, attaccandolo poi di rimessa.
E al 63´, c´è il raddoppio.
Su azione di calcio d´angolo, battuto da Grilli, bella la “spizzata” di Alijevic, sul secondo palo dove è ben appostato Cacciatori che, ancora di testa, insacca.
Partita chiusa? Assolutamente.
L´Atletico Alma, ha una impennata d´orgoglio e cerca di farsi sotto. Nel giro di pochi minuti, riesce a procurarsi due punizioni dal limite, che però non sortiscono alcun effetto.
La terza rete, arriva al minuto 82´.
E´ un piccolo “gioiello” di Rega.
Fantastica la sua azione personale sulla sinistra, dove salta un paio di avversari prima di convergere verso il centro; pochi passi quindi esplode il suo destro che (come a Montegranaro), indovina l´angolino basso, alla sinistra dell´estremo difensore pesarese.
Finisce 3-0.
Nella festa biancazzurra, da segnalare, anche l´esordio (dopo quello in Coppa) in campionato, di Stefano Lappani, classe 1997, proveniente dal settore giovanile del Monticelli.
Dopo Mattia Ciampini, è il secondo “under” a debuttare in questa ambita categoria.
Prossimo incontro, sabato 15 novembre, alle ore 14,30, di nuovo al “Monterocco”, contro il Portorecanati.

Tabellino:

Monticelli: Calvaresi, Poli, Monaco, Menchini, Adamoli, Alijevic, Traini, Battilana, Cacciatori (38´ st Cinesi), Grilli, Rega . (40´ st Lappani). A disp: Pompei, Paoluzzi, Vittori, Galanti, Ciampini. All. Nico Stallone

Atletico Alma: Palazzi, Donati, Tomassoli, Giorgini, Santini ( 9´ st Ricci), Gabbianelli, Fiori, Fontana, Tassi, Paradisi, Donnini (30´ st Muratori). A disp.: Tonelli, Tomassini, Angelelli, Damiani, Giavaglia. All. Roberto Barattini.

Arbitro: Raffaele Covilli Faggioli di Bologna. Assistenti: Stefano Principi di Ancona – Etis Bejko di Jesi.

Reti: 17´ Cacciatori (rigore), 63´ Cacciatori e 82´ Rega

Ammoniti: Tommassoli. Espulso al 16´ Donati.

Fonte: ASDMONTICELLI.IT