Eccellenza; A.S.D. MONTICELLI – ATLETICO G. COLBORDOLO 1-2

Spread the love

logoasdmonticelli-26Una gara così. Una di quelle che, nascono male e, spesso, finiscono peggio. Nell’anticipo della diciottesima giornata (terza di ritorno) del Campionato di Eccellenza, il Monticelli, subisce la seconda sconfitta consecutiva (dopo quella di sette giorni fa, a Montecchio, contro il Vismara).

Stavolta, è l’Atletico Gallo Colbordolo, ad espugnare (proprio come il Vismara, alla seconda giornata) il Monterocco e rilanciarsi, decisamente, in classifica.
Gara bella, vibrante, giocata a ritmi altissimi, da ambo le squadre, fino all’ultimo secondo.
Dopo la grande occasione capitata, al 2′, su piedi del giovane Gesuè (convocato, in settimana, insieme a Traini, in rappresentativa regionale juniores) che spara alto da buona posizione, gli ospiti, in due minuti, grazie anche a due calci di rigore (quasi un record!), ipotecano, all’incirca, il match.
Al 17′, dopo il fallo di Grilli su Vegliò, è Paoli, dagli undici metri, a portare in vantaggio i pesaresi che, raddoppiano, al 19′, con Bufalo, che dal dischetto (concesso per fallo di mani di Filipponi), spiazza l’incolpevole Calvaresi.
Lo 0-2, appare come un grosso “macigno”, caduto addosso, quasi all’improvviso; gli ascolani, pur accusando fortemente il colpo, provano, ugualmente, a reagire, soprattutto sulla fascia destra dove, Petrucci, al 21′ potrebbe riaprire il match; il suo tiro, da posizione defilata, finisce fuori di qualche metro.
Poi, ancora, le belle conclusioni di Battilana, da fuori area e Sosi, di testa, sempre neutralizzate, con sicurezza, da Bacciaglia; sul fronte opposto, l’onnipresente Vegliò, costringe, invece, Calvaresi alla conclusione in angolo.
Dopo il riposo, altra tegola per i biancazzurri: al 48′, Battilana, riceve il secondo giallo e lascia la squadra in inferiorità numerica.
Nonostante tutto, il Monticelli, al 56′, riesce ad accorciare le distanze, con Cacciatori, su splendido assist di Menchini. 1-2
Il grande cuore della compagine del Presidente Paoletti continua a battere, sempre più forte, sorretto ed incoraggiato da tantissimi tifosi (molti i ragazzi del Settore Giovanile e della Scuola Calcio oggi presenti al Comunale) e a macinare tanto gioco, soprattutto sulle corsie esterne dove, Rega, subentrato a Grilli e Petrucci, dimostrano di avere una marcia in più.
Al 67′ Traini, arriva in “solitaria”, dalle parte di Bacciaglia ma, prima del tiro, viene, fortemente, ostacolato da Fraternali; tutti aspettano la decisione dell’arbitro che, essendo parecchio lontano dall’azione, invece, tra le vibranti proteste degli stessi calciatori e del pubblico, lascia correre.
A sei dal novantesimo, dopo tante occasione fallite, da una parte e dall’altra, il Monticelli, riesce a trovare, sempre con lo stesso Cacciatori, anche il gol del, meritato pareggio; con notevole ritardo, l’assistente numero due, il signor Caporaletti di Macerata, alza, però, la bandierina e rileva un fuorigioco apparso, a tanti, alquanto, dubbio.
La rete viene annullata.
La partita, a questo punto, diventa nervosa. Troppo.
Il direttore di gara, a nostro avviso, poco aiutato dai suoi collaboratori, se la lascia un po’ sfuggire di mano.
Alla fine, saranno sette i cartellini gialli ed uno rosso per gli ascolani e tre per i pesaresi.
Nel recupero, due ultimi sussulti: prima, il neo entrato Cocchi, si mangia, letteralmente, la terza marcatura poi è Cacciatori, su punizione dal limite, a far distendere l’estremo difensore rossoblù.
Risultato finale: 1-2.
Domenica, 25 gennaio, trasferta a Fossombrone.

Tabellino:

Monticelli: Calvaresi, Menchini, Monaco, Sosi, Filipponi (81′ Ludovisi), Gesuè, Traini (83′ Poli), Battilana, Cacciatori, Grilli (46′ Rega), Petrucci . A disp: Pompei, Cinesi, Carboni, Ciampini . All. Nico Stallone

Atletico G. Colbordolo: Bacciaglia, Arduini (65′ Cocchi), Liera, Virgili, Fraternali, Nobili A., Paoli, Nobili G., Bufalo (70′ Polanco), Vegliò, Zandri. A disp.: Cappuccini, Geminiani, Casoli, Feduzzi. All. Pierangelo Fulgini

Arbitro: Simone Pistarelli di Fermo. Assistenti: Mirko Errico di Ancona – Giacomo Caporaletti di Macerata.

Reti: 17′ Paoli (rigore) – 19′ Bufalo (Rigore) – 56′ Cacciatori

Ammoniti: Menchini, Sosi, Filipponi, Gesuè, Battilana, Grilli, Petrucci, Fraternali, Nobili G., Polanco.

Espulsi: Battilana

Angoli: 7-2 per il Monticelli.

Fonte: ASDMONTICELLI.IT