Eccellenza: A.S.D. MONTICELLI – FORSEMPRONESE 2-2

altPeccato. Il Monticelli, nel primo tempo, gioca alla perfezione! Meritatamente, va avanti di due reti. Poi nel secondo, amministra. La Forsempronese, con due “impennate”, recupera un incontro che, fino a venti minuti dalla fine, non aveva proprio storia. E´ accaduto al “Monterocco”, nella quarta giornata del Campionato di Eccellenza. Di scena, contro i biancazzurri (oggi in maglia gialla), la seconda “forza” del torneo. Mister Stallone, ripropone la stessa formazione di Pesaro, con l´unica variante, in difesa, di Paoluzzi, al posto dello squalificato Sosi. Partenza eccezionale. Rega, sulla fascia sinistra e Rodia sulla destra fanno, letteralmente, dannare l´anima ai diretti marcatori. E proprio quest´ultimo, al minuto 12, si inventa, da fuori area, un gran tiro, di destro, che toglie la “classica” ragnatela dal set, alla destra del portiere Di Tommaso. E poco dopo, cerca di ripetersi, ma, in questo caso è bravo l´estremo difensore ospite. Poi, è il turno di Rega che salta, come e quando vuole, tutti quelli che gli capitano davanti. Per ben tre volte, sui suoi piedi, c´è la palla del raddoppio, ma oggi, almeno da questo punto di vista, non è giornata. Raddoppio che invece arriva allo scadere, su azione di calcio d´angolo, battuto da Grilli; in mezzo all´area, il giovane Traini, stacca da “veterano” e di testa insacca. Da parte dei pesaresi, registriamo, solo, un´incursione di Bartoli ed un tiro dalla distanza, abbastanza velleitario di S. Pagliari. Dopo l´intervallo, gli ascolani tentano di “addormentare” il match, amministrando, soprattutto a centrocampo. E, di tanto in tanto, cercano di “colpire”, in contropiede, con i veloci esterni. La partita si riapre al 70´, quando il direttore di gara, assegna un rigore alla squadra di Fossombrone, per fallo di Monaco su Radi. Dal dischetto, Bartoli, non sbaglia. 2-1. Le sostituzioni di Grilli, Gesuè e Rodia, con Battilana Poli e Aloisi, prima del 2-2, siglato all´86´, dal nuovo entrato Pedini, su un´incertezza della difesa. Un punto per parte, quindi, che accontenta, forse fin troppo, la squadra di Mariotti, apparsa, nella prima parte dell´incontro, abbastanza disorientata e disunita. Grande rammarico, invece, degli ascolani che, con due disattenzioni, hanno rimesso in discussione un risultato, ampiamente, acquisito, per trequarti di gara. Il calcio, purtroppo, è fatto così. Con questo pareggio, i ragazzi del presidente Paoletti, raggiungono quota cinque. Domenica 5 ottobre, alle 15,30, trasferta sul campo del Grottammare.

TABELLINO

Monticelli: Calvaresi, Menchini, Monaco, Adamoli, Paoluzzi, Alijevic, Traini, Gesuè (30´ ST Poli), Rodia (39´ Aloisi), Grilli (20´ ST Battilana), Rega. A disp.: Pompei, Cinesi, Galanti, Ciampini. All. Stallone Nico.

Forsempronese: Di Tommaso, Rosetti, Bartoli, Marcolini, Gallo, Barone, Pagliari L. (15´ PT Romiti), Capoccia, Radi, Carpineti (21´ ST Cecchini), Pagliari S. (17´ ST Pedini). A disp.: Eusepi, Cremonini, Savini. All. Mariotti Gastone.

Arbitro: Sig. Vitucci di Sulmona – Assistenti: Croce e Caporaletti

Reti: 12´ Rodia, 45´ Traini, 70´ Bartoli (Rig.), 86´ Pedini