FCI Marche — Born to Win, Osimo Stazione e Corridonia: orgoglio marchigiano femminile per i Campionati Italiani Donne in Abruzzo

Ci sono anche la Born to Win, l’Osimo Stazione e il Club Corridonia tra le formazioni marchigiane ai nastri di partenza del Campionato Italiano Donne in Abruzzo sotto la regia della Vomano Bike “Marta Bastianelli” in programma domenica 28 luglio su un percorso vallonato e particolarmente adatto alle passiste e alle ruote veloci in circuito tra Notaresco e Castelnuovo Vomano sulla distanza complessiva di 89 chilometri per le donne juniores (partenza alle 9:00) e di 130 chilometri per le donne élite (partenza alle 14:30).

La Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo è pronta a fare la sua parte con la campionessa regionale in carica élite Arianna Sessi, Anastasia Carbonari, Caris Cosentino, Francesca Pisciali, Vittoria Reati, Giorgia Fraiegari, Letizia Galvani e Roberta Caferri.

A marcare la propria presenza nella gara donne junior l’Osimo Stazione con la camponessa regionale in carica Giorgia Simoni, Giulia Giorgio, Margherita Morelli, Chiara Pedrelli, Sara Bardella, Virginia Balboni, Maria Grazia Amati e Alice Palazzi mentre a rappresentare il Club Ciclistico Corridonia Giulia Quattrini, Gaia Giampietri e Chiara Dionisi.

Per le ragazze, l’opportunità di confrontarsi con le più forti atlete da tutta Italia e questa bella esperienza segna un’importante tappa nel percorso sportivo della loro crescita di fronte ad un evento di grande ribalta nazionale che vale un’intera stagione.

 

Comunicato Stampa Federciclismo Marche