FENATI RIESCE A MANTENERE UN BUON PASSO NONOSTANTE L’ASSENZA DI SCIE

FenatiSEPANGMilano, 24 ottobre 2014. Segnali positivi per lo Sky Racing Team VR46 nella prima giornata di prove libere a Sepang, con entrambi i piloti che migliorano tempi e performances tra la prima e la seconda sessione di libere. Romano Fenati trova subito un buon passo, già durante la prima uscita della mattinata. Nella seconda parte, l’ascolano si perfeziona scendendo sotto il muro dei 2’15 (da 2’15.123 a 2’14.781), nonostante l’assenza di scie. Suo il 12° miglior tempo conclusivo, subito dietro al compagno di squadra, Francesco Bagnaia. Ancora più evidente il miglioramento di Pecco tra il primo e il secondo turno. Il pilota torinese stenta a trovare il ritmo nella fase iniziale, frenato da un problema alla gomma posteriore, ma cresce sensibilmente nell’ultima parte segnando il suo giro più veloce proprio in chiusura della seconda sessione di libere. Per lui l’11° miglior tempo finale con un progresso di oltre un secondo e mezzo (da 2’16.354 a 2’14.713).

 

La Direzione Sky-VR46: “E’ stata una prima giornata positiva. Romano ha girato forte, anche quando si è ritrovato da solo, senza la possibilità di sfruttare le scie. Questo è molto positivo per noi e ci fa ben sperare. La moto non è ancora al top, ma c’è ancora tempo per migliorarla e quindi si potrà arrivare a un buon livello in vista delle qualifiche. Bene anche Pecco, anche se questa mattina ha avuto un problema con una gomma, forse un po’ rovinata dall’inizio, che ne ha condizionato la prima sessione in pista. Nel secondo turno però è andato forte, ha fatto un ottimo tempo e anche domani dovrà continuare così”.

ROMANO FENATI: “E’ stato un secondo turno piuttosto positivo perché ho girato quasi sempre da solo e ciò nonostante sono cresciuto molto, soprattutto nell’ultimo run. La moto è migliorata e quindi siamo fiduciosi per domani, ci sono tutti i presupposti per poter fare delle buone qualifiche”.

FRANCESCO BAGNAIA: “Il turno di FP2 è stato positivo per noi, considerato che nella prima sessione la gomma dietro difettosa ci aveva un po’ penalizzato. Una volta superato il problema, nella seconda parte siamo andati abbastanza forte e domani dobbiamo ripartire dal buon lavoro fatto oggi. La moto è a posto e quindi non dovrebbero esserci problemi”.

 

Questo il programma della Moto3 nei prossimi giorni, tutto in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208):

 

SABATO 25 OTTOBRE

 

Moto  3

 

2.45

Paddock Live pre

3.00

Prove Libere 3

 

 

6.15

Paddock Live pre

6.35

Qualifiche

DOMENICA 26 OTTOBRE

 

Moto  3

 

2.15

Paddock Live pre

2.40

Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP

 

 

5.30

Paddock Live pre

6.00

Gara

MOTO3, SHELL ADVANCE MALAYSIAN GP: FIRST DAY ON THE SEPANG TRACK

 

IMPROVING FREE PRACTICE PERFORMANCES FOR THE SKY RACING TEAM VR46

BOTH RIDERS IMPROVE TIMES AND FEELING WITH THE BIKE BETWEEN THE FIRST AND THE SECOND SESSION

FENATI MANAGES TO KEEP A GOOD PACE DESPITE THE ABSENCE OF SLIPSTREAMS

BAGNAIA COMES OUT WELL FROM A REAR TIRE PROBLEM THAT HAD SLACKENED HIS PACE IN THE FIRST RUN

Milan, October 24, 2014. Positive signals for the Sky Racing Team VR46 on the first day of free practice at Sepang, with both riders improving their times and performances between the first and the second free practice session. Romano Fenati was able to find a good race pace right from the start of the morning practice. In the second session, the Italian rider improved

his time further by bringing it down under the 2’15 threshold (from 2’15.123 to 2’14.781), despite the absence of slipstreams. His was the 12th best final time, right behind his teammate, Francesco Bagnaia.

Pecco’s improvement between the first and the second run was even more evident. The rider from Turin was struggling to find the right pace at the outset, hampered by a problem with the rear tire, but his performance significantly grew in the last part when he scored his fastest lap right at end of the second free practice session. He clinched the 11th best final time, improving it by more than one and a half second (from 2’16.354 to 2’14.713).

 

Sky-VR46 Sports Management“It’s been a good first day. Romano pushed hard even when he found himself alone without slipstreams. This is something really positive for us as it gives us hope. The bike is not in top condition yet but there is still time to improve it and so we are expected to make it ahead of qualifying. Good results for Pecco as well, although this morning he had a problem with a tire, that maybe was a little bit worn out from the start and that affected the whole first session on track. In the second round he pushed very hard, he pulled off a great time and tomorrow he will have to keep working like that”.

ROMANO FENATI: “It was quite a positive second session as I nearly always run on my own and despite that I was able to improve a lot, especially in the last run. The bike improved as well so we are confident about tomorrow’s qualifying, all the necessary conditions to make a good performance are there”.

FRANCESCO BAGNAIA: “The FP2 session was positive for us, given the faulty rear tire in the first session had damaged our performance a bit. Once the problem was fixed, in the second session we pushed quite hard and tomorrow we’ll have to build on today’s great job. The bike is okay and there should be no problems”.

 

Here’s Moto3 schedule over the next few days, all in live exclusive on Sky Sport MotoGP HD (channel 208):

 

SATURDAY OCTOBER 25

 

Moto  3

 

2.45am

Paddock Live pre

3.00am

Free Practice 3

 

 

6.15am

Paddock Live pre

6.35am

Qualifying

SUNDAY OCTOBER 26

 

Moto  3

 

2.15am

Paddock Live pre

2.40am

Warm up Moto3, Moto2 and MotoGP

 

 

5.30am

Paddock Live pre

6.00am

Race