FIGC – calcio a 5 femminile serie c citta’ di falconara 3 – 2 gemina ascoli piceno

altFALCONARA Partita davvero intensa e risultato beffardo per la Gemina che ha sfiorato il colpaccio in casa della capolista. Le ascolane rimangono in zona play-off ma vengono agganciate a quota 30 dalla Vis Concordia.

LA PARTITA – Gemina che prende in mano il pallino del gioco e va  subito  in vantaggio dopo 5’ con Poli che, piazzata sul secondo palo, insacca su assist di Xhaxho. Passano pochi minuti e pareggio del  Falconara su punizione con Cremonesi e il primo tempo si chiude sull’ 1-1, con continui ma sfortunati attacchi delle ascolane. Nel secondo tempo vantaggio immediato del Falconara ancora con Cremonesi, tiro sul primo palo. Gemina che continua ad attaccare prendendo una traversa con Xhaxho, ma capitan De Angelis, dopo diversi tiri paratigli da Chiaraluce, pareggia con un perfetto rasoterra. Match equilibrato con le falconaresi bellicose e nervose che riescono a vincere a tre minuti dalla fine con Mencaccini che vince un rimpallo e va a rete solitaria. Le ascolane avrebbero meritato molto di più. Prossima gara Gemina – Cantine Riunite Tolentino sabato 9 marzo alle ore 15:30 al “Palavecchi” di Pagliare del Tronto.